Barrafranca. Carabinieri arrestano giovane pregiudicato piazzese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Barrafranca. Carabinieri arrestano giovane pregiudicato piazzese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

- in Barrafranca

BARRAFRANCA. Arrestato, da parte dei militari Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Piazza Armerina, il pregiudicato piazzese Alessio Messinese, di 25 anni. L’arresto nel corso di un servizio finalizzato alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.  Il giovane, residente a Piazza Armerina era alla guida della propria autovettura lungo la SP 15, in territorio del Comune di Barrafranca. L’arteria collega Barrafranca alla città dei Mosaici. Fermato dai carabinieri, veniva controllato e perquisito. “A seguito di perquisizione personale – si legge in un comunicato stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Enna – veniva sorpreso in possesso di un involucro contenente 1 grammo di cocaina. A tal punto la perquisizione veniva estesa anche all’autovettura, dove veniva rinvenuta una busta contenente complessivamente 133 grammi di marijuana”. Alessio Messinese, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato dagli stessi carabinieri che avevano proceduto al suo fermo, nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari. GAETANO MILINO

You may also like

LA POLIZIA DI STATO A CONTATTO CON GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO “GIUSTI SINOPOLI” DI AGIRA IN OCCASIONE DELLA “GIORNATA DELLA LEGALITÀ”

Nella mattinata odierna personale della Polizia di Stato