PIETRAPERZIA.  La statale 640 diramazione  di Pietraperzia  attenzionata dal ministro Toninelli.

PIETRAPERZIA.  La statale 640 diramazione  di Pietraperzia  attenzionata dal ministro Toninelli.

- in Pietraperzia

PIETRAPERZIA. I “fari dell’attenzione”, mai spenti, si sono puntati, ancora una volta, sull’importante arteria. Il sindaco di Pietraperzia Antonio Bevilacqua ieri ha infatti incontrato il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli. L’incontro durante la visita del ministro in Sicilia. Il sindaco Antonio Bevilacqua dà notizia di tale evento su Facebook Comune di Pietraperzia. “Nella giornata di ieri – scrive il sindaco di Pietraperzia – abbiamo incontrato il Ministro Danilo Toninelli e il Direttore Regionale ANAS ingegnere Valerio Mele”. “Al Ministro abbiamo esposto di presenza – continua il sindaco Bevilacqua – tutte le criticità che ha causato la chiusura della strada statale in questione (problemi per studenti pendolari, per lavoratori, per turisti, ecc…).  E aggiunge: “Abbiamo pure consegnato un documento a firma dei gestori o titolari delle attività che hanno subito pesanti disagi dalla chiusura della strada. Nell’occasione l’Ingegnere Valerio Mele ha spiegato che ANAS sta già lavorando al progetto (hanno quindi già azzerato i lunghi tempi della gara d’appalto per l’eventuale affidamento) e che contano di recuperare l’attuale asse viario.  Seguiranno altri aggiornamenti”.  Di vario tenore i commenti alla notizia. I follower hanno detto la loro sempre attraverso Facebook Comune di Pietraperzia. Maria Rosa Pergola scrive: “I tempi sono troppo lunghi. Dovreste attivarvi per percorsi alternativi efficaci, perché passeranno anni prima della riapertura e i disagi sono notevoli per commercianti, studenti e lavoratori che gravitano su Caltanissetta”.  Sebastiano Nocilla: “Bravo Sindaco, spero che il ministro Toninelli si dia una mossa e faccia aggiustare la Bretella. Sarebbe un modo per acquisire fiducia nel nuovo mondo politico”. Il commento di Lillo Valverdi: “Spero che non dimentichiate la sp 10, Pietraperzia Riesi  perché già si sente odore di chiusura in merito ad un ponticello vicino al Borgo Arcieri che è a rischio crollo dopo che è stata fatta la segnalazione da parte degli operatori stradali di cui hanno fatto le foto con le crepe sottostanti al manto stradale, crepe di oltre 10 cm”. Il sindaco Antonio Bevilacqua, sulla provinciale 10, risponde: “Quella lì è già appaltata dalla Provincia. Aspettano gli ultimi atti per fare partire i lavori. Abbiamo avuto modo di verificare che alcuni tecnici provinciali hanno fortunatamente a cuore le sorti di Pietraperzia”. Roberto Ciulla: “Ma quando mai un ministro così importante si é visto a Pietraperzia? Complimenti”. GAETANO MILINO

You may also like

CONTROLLI AMMINISTRATIVI NELLE ARMERIE E POLIGONI DI TIRO DELLA PROVINCIA DI ENNA AD OPERA DELLA POLIZIA DI STATO.

Giornata di controlli amministrativi, quella dello scorso giovedì