Pietraperzia. Servizio di raccolta porta a porta; tutto pronto per il 6 novembre

Pietraperzia. Servizio di raccolta porta a porta; tutto pronto per il 6 novembre

- in Pietraperzia

PIETRAPERZIA. La macchina organizzativa è in piena attività. Ieri pomeriggio, sabato 27 ottobre, un’automobile con gli altoparlanti ha fatto il giro di tutto il paese. Si annunciava l’avvio del nuovo servizio e la distribuzione, a partire dal 3 novembre, del kit per la nuova disciplina Rsu. Per ritirarlo bisogna andare al centro di raccolta Delegazione Comunale Madunnuzza di via Diego Messina. Il kit è composto da un mastello e da sacchetti per tre mesi. “Questi materiali – si legge nella locandina – sono gli unici utilizzabili per la raccolta differenziata”. Intanto per tutta la mattinata di oggi domenica un banchetto è stato allestito in piazza Vittorio Emanuele. sono stati distribuiti volantini a colori e fornite ampie spiegazioni sul problema. La nuova disciplina prevede la raccolta di ORGANICO Lunedì, Mercoledì e Sabato. Di tale tipologia di rifiuti fanno parte scarti e avanzi di cibo, verdura e frutta, fondi di caffè e filtri di the, alimenti deteriorati, gusci di uovo, salviette di carta unte (scottex e fazzoletti di carta), piante recise e potature di piccole piante. Non vanno messi nel sacchetto dell’organico: Alimenti liquidi, ossi di grandi dimensioni, mozziconi di sigaretta, lettiere per animali, grassi e oli, legno trattato o verniciato e qualsiasi rifiuto di natura non organica come pannolini, pannoloni e assorbenti. L’organico va conferito nei sacchetti biodegradabili e messo dentro il mastello ben chiuso. La PLASTICA viene raccolta il Martedì. Appartengono a tale tipologia di materiale bottiglie di acqua e bibite, flaconi tra cui quelli dei detersivi, vaschette per alimenti o polistirolo, pellicola per alimenti, confezioni e sacchetti in plastica per alimenti, reti e cassette in plastica per frutta e verdura. Non vanno messi nel sacchetto della plastica: Giocattoli, tetrapak, posate di plastica, Cd, Dvd, VHS musicassette e relative custodie, zainetti, valigie, borse, materiali in plastica rigida come secchi, bidoni, scolapasta, ciotole) oltre a barattoli per colle, vernici e solventi, vasi e sottovasi. CARTA e CARTONE il 1°, 3° e 5° Giovedì del mese. Di tali materiali fanno parte Giornali e riviste, libri e quaderni, carta per pacchi, cartoncini, sacchetti di carta, scatole di cartone per scarpe ed alimenti, fustini dei detersivi, fotocopie e fogli vari, imballaggi di cartone, poliaccoppiati (tetrapak). No invece per copertine plastificate, carta unta o sporca di colla o di altre sostanze, carta oleata, carta chimica per fax o autocopiante, carta carbone, carta da parati, carta pergamena e carta da forno. Il VETRO viene raccolto il 2° e il 4° Giovedì del mese. appartengono a tale tipologia di materiale bottiglie, barattoli, vasetti per alimenti, flaconi e bicchieri in vetro. NO invece per Specchi, cristalli, occhiali, porcellana, ceramica, pirofile, lampade e neon, vetro accoppiato o retinato, rifiuti di grandi dimensioni, barattoli che abbiano contenuto prodotti chimici pericolosi come vernici o solventi. La raccolta dell’INDIFFERENZIATA è il Venerdì. di tale tipologia di materiale fanno parte Gomma, gommapiuma, cocci di ceramica, piatti, mozziconi di sigaretta, lettiere per animali, stracci, appendiabiti pannolini, garze, cerotti, assorbenti, carta chimica o oleata, giocattoli non elettronici, legno trattato o verniciato. NO Indifferenziata: Materiali accesi e tutto ciò che può essere conferito alla stazione ecologica come rifiuti pericolosi o ingombranti, sostanze liquide, NO nell’indifferenziata anche ai rifiuti derivanti da costruzioni o demolizioni come inerti e calcinacci. Provvisoriamente METALLI e LATTINE vanno conferiti nella Indifferenziata. Per sapere quando sarà possibile differenziare anche questi materiali bisogna mandare un SMS al 334 6746910 con la scritta SÌ. Un altro SMS con la stessa scritta e allo stesso numero per rimanere gratuitamente aggiornati con le novità sui rifiuti e su tutte le altre attività del Comune. Sarà attivo pure un servizio straordinario di ritiro “Pannolini e Pannoloni” solo per gli utenti che abbiano fatto richiesta presso la delegazione comunale. I residenti in campagna e i gestori di attività commerciali per ottenere informazioni, dovranno recarsi alla delegazione comunale Madunnuzza. Nella stessa locandina si specifica COME CONFERIRE I RIFIUTI. L’ORGANICO va messo nei sacchetti biodegradabili e messo dentro il mastello ben chiuso. PLASTICA e INDIFFERENZIATA vanno messe nei sacchetti trasparenti senza utilizzare il mastello. VETRO e CARTA senza sacchetto e direttamente nel mastello. Se nel sacco viene trovato u rifiuto diverso, verrà applicato un avviso “RIFIUTO NON CONFORME” e il sacco non verrà ritirato. Intanto resta in funzione il centro di raccolta alla delegazione Madunnuzza. Giorni e orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12. Lunedì e mercoledì pure dalle 15,30 alle 17,30. Sabato dalle 9 alle 11. Alla delegazione si possono conferire Vdtro, plastica, oli vegetali, carta e cartone e, solo il mercoledì, Ingombranti e Raee. Il conferimento è gratuito e dà diritto ad un ecopunto, con sconti sulla bolletta Tari, per ogni chilo di rifiuto differenziato (solo per vetro, carta, cartone e plastica). Altri sconti in bolletta previsti per chi adotta un cane (massimo fino a 365 euro l’anno), per chi ripone l’umido nella pr0pria compostiera. In quest’ultimo caso si ha diritto al 10 per cento di sconto nella parte variabile. Sconti in bolletta anche per le utenze non servite che abitano in campagna. Per altre informazioni o per segnalazioni si può telefonare al numero 0934 403074. GAETANO MILINO

You may also like

POLIZIA DI STATO CARABINIERI GUARDIA DI FINANZA. Attività di controllo e prevenzione

LA POLIZIA DI STATO PREDISPONE ULTERIORI SERVIZI MIRATI