PIETRAPERZIA.  Istituto Comprensivo “Vincenzo Guarnaccia”, dirigente scolastico Giuseppe Ferro. È cominciata oggi, 16 ottobre,  la mensa scolastica.

PIETRAPERZIA.  Istituto Comprensivo “Vincenzo Guarnaccia”, dirigente scolastico Giuseppe Ferro. È cominciata oggi, 16 ottobre,  la mensa scolastica.

- in Pietraperzia

PIETRAPERZIA Il costo di ogni pasto è di euro 3,10. La quota a carico delle famiglie invece ammonta ad euro 2,40. Il costo, rispetto all’anno scorso, è rimasto invariato. Il servizio mensa è partito grazie al regime di prorogatio alla ditta che l’anno scorso si era aggiudicato l’appalto. Nei prossimi mesi si procederà con una nuova gara. Intanto, per la sola settimana in corso, “l’ufficio scolastico comunale, al fine di agevolare il ritiro dei buoni mensa, resterà aperto tutti i giorni dal Lunedì al Venerdì, e nei giorni di Lunedì e Mercoledì anche nel pomeriggio”. È quanto si legge nel post Facebook Comune di Pietraperzia. Nello stesso “documento” si legge: “Si comunica che da giorno 22 Ottobre l’Ufficio riprenderà l’orario e i giorni di apertura vigenti: Lunedì (mattina e pomeriggio); Mercoledì (solo mattina)”. Il servizio mensa – che si concluderà il 31 maggio 2019 – riguarda le sezioni di scuola dell’infanzia dei tre plessi Largo canale, San Domenico e Verga. Ci sono poi le classi del tempo pieno dei plessi Marconi e Giovanni Paolo Secondo e quelle a Tempo Prolungato”Vincenzo Guarnaccia”. L’assessore comunale alla Scuola Laura Corvo dichiara: “Ci siamo adoperati perché ripartisse in tempi ragionevoli il servizio mensa per gli alunni della nostra scuola. Abbiamo cercato di offrire un servizio di qualità e molto gradevole. E conclude: “Nei prossimi mesi procederemo a indire una nuova gara per l’aggiudicazione dell’appalto per il corrente anno scolastico”. Gaetano Milino

You may also like

CONTROLLI AMMINISTRATIVI NELLE ARMERIE E POLIGONI DI TIRO DELLA PROVINCIA DI ENNA AD OPERA DELLA POLIZIA DI STATO.

Giornata di controlli amministrativi, quella dello scorso giovedì