Barrafranca. Colpo di fucile contro la vetrata della ditta Giammusso Metalli

Barrafranca. Colpo di fucile contro la vetrata della ditta Giammusso Metalli

- in Barrafranca

Barrafranca. Ennesimo atto intimidatorio ai danni di una impresa che opera nel territorio di Barrafranca negli ultimi mesi. Questa volta è toccato alla Giammusso Metalli di Giuseppe Giammusso nei giorni scorsi la vetrata dell’attività commerciale di contrada Buitto sottoserra è stata fatta segno di un colpo di fucile che è stata perforata in un punto. Giuseppe Giammusso opera nel settore degli infissi e della lavorazione del ferro fin da ragazzo avendo continuato l’attività del padre Lorenzo molto conosciuto dai barresi non solo per l’attività lavorativa ma anche per le sue doti di uomo che amava la vita sociale. «Non capisco come possa capitare una cosa del genere» ci dice il signor Giammusso «quando ti rendi conto che è toccato proprio a te non sai veramente a cosa pensare». Come evidenziato  nella seduta del consiglio comunale sulla sicurezza, il territorio barrese sta attraversando un momento che vede la recrudescenza di fatti delittuosi, dai piccoli furti nelle abitazioni ad atti di intimidazione che devono essere oggetto di massima attenzione da parte delle istituzioni a qualsiasi livello per assicurarne alla giustizia gli autori. E intanto da registrare la riapertura della Parafarmacia del Dott. Giovanni Paternò distrutta da un incendio doloso, fatto che ha avuto la piena solidarietà di tutti i barresi onesti.

You may also like

Annuncio servizi funerari Ag. G.B.G. Sig. Collerone Salvatore di anni 83

Annuncio servizi funerari Ag. G.B.G. Sig. Collerone Salvatore