PIETRAPERZIA. Devastato il posteggio di piazza Carmine

PIETRAPERZIA. Devastato il posteggio di piazza Carmine

- in Pietraperzia

PIETRAPERZIA. Nella notte di sabato hanno devastato il parcheggio davanti la chiesa del Carmine. Questa riserva era stata realizzata su intervento di monsignor Osvaldo Brugnone e del governatore della confraternita “Maria Santissima del Soccorso”, dottor Giuseppe Maddalena. La spazio riservato afferma il dottor Giuseppe Maddalena fu ricavato per tenere libera la chiesa dalle macchine specie durante la processione di “Lu Signuri delle Fasce”. Il danno è consistito nel togliere i ganci che tengono le catene e rendono libero lo spazio. “Sporadicamente – afferma padre Osvaldo – ci sono forme vandaliche che vengono a distruggere quello che noi abbiamo ordinato per il decoro delle festa del “Venerdì Santa”. Ieri mattina con un fabbro abbiamo sistemato il tutto perché piazza Carmine grazie al governatore Giuseppe Maddalena viene tenuta molto ordinata. Spesso nella chiesa del Carmine abbiamo delle funzioni liturgiche. Già vi abbiamo fatto la novena della Madonna del Carmelo ed è stata molto partecipata, anche perché tutti gli 87 confrati sono presenti per le funzione liturgiche. Molto alta la devozione dei fedele per la chiesa del Carmine specialmente quando facciamo la festa di San Biagio oppure quella dello scapolare della Madonna; inoltre abbiamo la festa della Madonna del Soccorso. Ci dispiacciano queste forme dissacratorie che alcuni scalmanati periodicamente vengono a disturbare l’ordine liturgica e la devozione dei fedeli”.

You may also like

Enna. Avviso per Albo Aziendale Imprese Sociali

Il Dipartimento di Salute Mentale rende noto che sono