Pietraperzia. Suore Ancelle Riparatrici, iniziati i festeggiamenti per il centenario della fondazione dell’Ordine

Pietraperzia. Suore Ancelle Riparatrici, iniziati i festeggiamenti per il centenario della fondazione dell’Ordine

- in Pietraperzia
?????????????

I festeggiamenti sono cominciati con una mostra nei locali delle suore di via Principessa Deliella. A fare gli onori di casa le tre suore, di cui due di Pietraperzia, ospitate nell’edificio situato a poche centinaia di metri dal castello Barresio. Questi i loro nomi: Suor Maria Vittoria della Regina dei Martiri. Lei, nata a Pietraperzia, al secolo si chiama Giuseppa Spampinato ed è la direttrice dell’istituto Ancelle Riparatrici di Pietraperzia. Le altre due suore sono la pietrina Suor Annunziata (al secolo suor Angela Giarrizzo) e suor Maria Lilia (Rosaria Casciana) di San Michele di Ganzaria. In esposizione, tra l’altro, il testamento della principessa Anita Drogo, principessa di Deliella. In esposizione pure antichi paramenti sacri, ricami, le vesti delle suore, quelle delle orfanelle e numerosi documenti antichi. La mostra resterà aperta l’ultima domenica di ogni mese e anche su appuntamento. Attualmente nell’istituto di Pietraperzia sono in funzione tre sezioni di scuola dell’Infanzia. L’ordine delle Suore Ancelle Riparatrici e l’Associazione Sentinella di Corte festeggia il giubileo dalla fondazione avvenuta a Messina il 2 febbraio 1918. E stato presentato ed approvato, alla Casa Generalizia, un progetto per quanto riguarda le varie attività proposte dal consiglio per allietare i festeggiamenti sopra citati. “Dopo aver discusso e concordato – afferma Suor Maria Vittoria della Regina dei Martiri. – vogliamo proporre un progetto all’altezza delle opere compiute del nostro Padre Fondatore afferma suor impegnandoci a onorarlo per tutte le sue opere e per lo spirito di riparazione che ci ha insegnato, con mostre, Adorazioni Eucaristiche itineranti nella nostra cittadina di Pietraperzia e divulgare la Spiritualità Riparatrice attraverso i media”. I progetti proposti sono: Adorazioni Eucaristiche itineranti nelle varie comunità parrocchiali. Verranno utilizzati schemi di adorazione riparatrici e affiancate da esperienze vocazionali da parte di consacrate della congregazione delle Ancelle Riparatrici. C’è poi la Mostra di documenti e di arredi sacri presenti nell’istituto Ancelle Riparatrici di Pietraperzia affiancata da una sezione di documenti fotografici e biografici di tutte le suore Ancelle Riparatrici provenienti da cittadina del castello Barresio. I festeggiamenti prevedono anche un progetto rivolto alle scuole grazie al prezioso contributo dell’insegnante Tiziana Traina e dell’Associazione Archeoclub di Pietraperzia. è prevista pure una Cartolina ricordo per il centenario che avrà come soggetti “il nostro Padre Fondatore, Suor Maria Alfonsa e il Cuore di Gesù”. Nel retro la preghiera alla Trinità. La cartolina sarà distribuita il 2 febbraio. Altre iniziative prevedono la costruzione di una Statua del Cuore di Gesù a ricordo del centenario. Sarà posta sopra una base fornita dal Comune nella villetta sita in Viale della Pace. Ai piedi della statua sarà posta una targa che farà riferimento all’evento del centenario. GAETANO MILINO

You may also like

CONTROLLI AMMINISTRATIVI NELLE ARMERIE E POLIGONI DI TIRO DELLA PROVINCIA DI ENNA AD OPERA DELLA POLIZIA DI STATO.

Giornata di controlli amministrativi, quella dello scorso giovedì