Pietraperzia. L’Anas ammoderna alcune vie del paese

Pietraperzia. L’Anas ammoderna alcune vie del paese

- in Pietraperzia

Pietraperzia. Gli interventi, a cura dell’Anas, erano cominciati due giorni fa. La prima fase ha interessato circa un chilometro di viale Marconi e viale della Pace. Il tappetino nuovo di zecca è stato “piazzato” dallo svincolo della bretella fino all’incrocio con via Kennedy, di fronte al plesso scolastico “Vincenzo Guarnaccia”. La rimanente parte, per altri due chilometri, interesserà la parte finale di viale Marconi, via Libertà e la statale 191 verso Barrafranca fino al bivio Fondachello. I lavori, provvisoriamente, sono stati interrotti in attesa che vengano completati gli interventi di riparazione della rete idrica all’angolo viale Marconi, via Palmiro Togliatti. Gli interventi prevedono il rifacimento del tappetino di asfalto dal bivio Fondachello, a circa un chilometro e mezzo dal paese, allo svincolo della bretella che porta a Caltanissetta, statale 640, per un totale di tre chilometri. Durante i lavori, il traffico viene regolamentato dalla polizia municipale di Pietraperzia, dai carabinieri della stazione cittadina e dagli stessi operai Anas. Sono lavori molto difficili a causa dell’intenso traffico leggero e pesante. Il tratto ammodernato ora si presenta liscio come la superficie di un biliardo. Era da tempo che si aspettavano tali interventi. Infatti le strade oggetto degli interventi presentavano diverse buche ed avvallamenti. Nei giorni scorsi a Pietraperzia si erano incontrati il sindaco Antonio Bevilacqua e l’ingegnere ennese Giuseppe Clemente. Il vertice in vista dell’inizio dei lavori. Molta determinazione è stata evidenziata e messa in campo dall’amministrazione comunale del sindaco Antonio Bevilacqua. Sono due i risultati più importanti conseguiti in due anni e mezzo di amministrazione Bevilacqua. il primo riguarda il rifacimento della svincolo della bretella che era franato nel 1991. Il secondo risultato è stato proprio l’asfalto nuovo sulle vie Della Pace, Marconi, Libertà e Statale 191 verso Barrafranca e fino a bivio Fondachello. Le arterie in questione sono molto trafficate. Ogni giorno. vengono infatti percorse da centinaia di mezzi leggeri e pesanti. Durante i lavori di posa dell’asfalto, il traffico è stato regolamentato a senso unico alternato. Per agevolare gli interventi, il vicino semaforo di viale Marconi è stato disattivato. Rimane solo il lampeggio diurno e notturno. Gioia e soddisfazione dal sindaco Antonio Bevilacqua. “Manifestiamo la nostra gioia e gratitudine all’Anas e al direttore del Lavori, l’ingegnere Giuseppe Clemente. Il nostro grazie per la realizzazione di interventi attesi da lungo tempo”. E conclude: “Dobbiamo prendere atto della notevole professionalità messa in campo dalle maestranze e dai conseguenti disagi ridotti al minimo”. GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. Celebrata la giornata della Legalità. Quattro alberi intitolati ad altrettanti giudici uccisi dalla mafia.

La manifestazione, nella mattinata di martedì 28 maggio