Interruzione del servizio idrico dall’acquedotto Ancipa per diversi comuni ennesi e nisseni

Interruzione del servizio idrico dall’acquedotto Ancipa per diversi comuni ennesi e nisseni

Il problema deriva da una rottura di una condotta in contrada Scarlata nel territorio di Enna

A partire dalle ore 12 di oggi è stato interrotto l’esercizio dell’acquedotto Ancipa a causa della rottura della condotta in contrada Scarlata che si trova nel territorio di Enna. La mancanza di fornitura idrica interessa alcuni comuni ed enti come Asi di Dittaino, Consorzio di Bonifica di Enna e Caltanissetta, alla Empedocle Scarl e Asi di Butera. Sono in corso i lavori di riparazione che si concluderanno domani entro le ore 4 consentendo di poter ripristinare le regolai forniture.
Tra i comuni interessati vi sono Calascibetta, Enna, Leonforte, Aidone, Piazza Armerina, Raddusa, Valguarnera, Villarosa; poi anche i comuni di Caltanissetta, San Cataldo, Serradifalco. E ancora oltre a Barrafranca, Mazzarino, Riesi, Gela (i quartieri Capo Soprano e Montelungo) e Niscemi. Sono interessate anche le utenze del territorio di Butera (Tenutella, Desusino e Falconara).

Previous Elezioni amministrative. Entro il 26 aprile i cittadini europei possono iscriversi alle liste elettorali del comune
Next VII congresso regionale della Misericordia a Gela sul tema giubilare "Siate misericordiosi come il Padre"