“CONCERT FOR AISA” del Corpo Bandistico “Vincenzo Bellini” di Barrafranca

//

12460098_997209793650914_1329301437_nIn occasione delle feste natalizie, il Corpo Bandistico “Vincenzo Bellini” di Barrafranca (EN), diretto dal Maestro Oreste Crapanzano, presenta “Concert for AISA”, esibizione musicale dedicata all’associazione AISA Sicilia, per sensibilizzare l’opinione pubblica alle problematiche della “Sindrome Atassica”. Il Corpo Bandistico “Vincenzo Bellini” si esibirà domenica 03 gennaio 2016 alle ore 19.30 presso la chiesa della Divina Grazia di Barrafranca e sabato 09 gennaio alle ore 19.30 presso la chiesa Maria SS. dell’Itria di Barrafranca. Il programma prevede l’esecuzione di brani natalizi e sinfonici.

Il Corpo Bandistico “Vincenzo Bellini”, inaugurato il 17 maggio 2015, è formato da 45 elementi, di cui l’80% sono allievi, seguiti da stimati maestri musicisti, sotto la direzione del Maestro Oreste Crapanzano. La banda nasce con l’intento di creare un ambiente favorevole che permetta a tanti talenti barresi e non, di esprimersi al meglio, ma soprattutto di operare all’interno della propria terra, come fece il grande maestro catanese Vincenzo Bellini.  Da qui l’idea di intitolare la banda proprio al grande maestro siciliano.

La sede regionale dell’associazione AISA (Associazione per la Sindrome Atassica) Sicilia, di cui è presidente il barrese Giuseppe Colombo, è a Barrafranca in via 4 novembre.  L’AISA Sicilia punta a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla “Sindrome Atassica”, malattia genetica rara, spesso gravemente invalidanti, del sistema nervoso centrale, il cui sintomo principale è la progressiva perdita di coordinazione motoria (atassia). In questi anni l’Associazione AISA Sicilia si è occupata di diverse iniziative, alcune volte in collaborazione con altre associazioni. Da poco si è conclusa la collaborazione con la Fondazione Telethon, il cui referente provinciale è Agostino Pappalardo, per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.

//

Previous Smentita la notizia dello svolgimento del mercato settimanale
Next VIDEO:Intervista al commissario del comune di Barrafranca