Liceo classico Napoleone Colajanni di Enna. Il trasloco sarà a carico dell’ente Provincia

Liceo classico Napoleone Colajanni di Enna. Il trasloco sarà a carico dell’ente Provincia

Per le festività natalizie il tanto atteso trasloco nella sede storica di via Roma

“L’odissea” dei liceali finisce qui. A natale il trasloco e alla ripresa delle attività scolastiche si riaprono le porte della sede storica del liceo Classico Napoleone Colajanni, di Via Roma, completamente ristrutturato.  Pace fatta, se così si può dire, tra la scuola e la Ex Provincia di Enna. Stamattina, infatti, il commissario straordinario dell’Ente, Giovanni Corso, ha ricevuto il preside dell’istituto, Angelo Moceri e il direttore amministrativo, Vittorio Di Gangi per un confronto chiarificatore sulla questione che da alcuni giorni vede manifestare gli studenti davanti la sede del Palazzo del Governo. Per gli interlocutori l’obiettivo è stato unanime ovvero trovare di comune accordo la soluzione per consentire alla scuola di ritornare nella sede dopo anni di girovagare. Il commissario dal canto suo ha rassicurato il preside che l’Ente, così come da compiti istituzionali e per legge, provvederà al pagamento delle utenze e allo stesso tempo il preside si è detto disponibile,nell’ottica del risparmio delle spese di gestione, di ridurre la dove possibile il consumo. Nessun ostacolo quindi per il trasloco che avverrà a carico della Provincia.

 

Previous Prima vittoria della Libertas Consolini Basket. Battuta nel derby ennese la Stock Family Nicosia
Next Apertura Porta Santa nella Cattedrale di Piazza Armerina