Sì alla mozione di sfiducia, Salvatore Lupo non è più sindaco

Sì alla mozione di sfiducia, Salvatore Lupo non è più sindaco

Approvata la mozione di sfiducia all’unanimità dei consiglieri presenti in aula dopo cinque ore di seduta del consiglio comunale. Dopo aver affrontato i vari punti all’ordine del giorno come ad esempio la contestazione di decadenza dalla carica dei tre consiglieri comunali Liborio Cumia, Michele La Pusata e Angelo Ferrigno che è stata respinta ognuna in aula con 14 voti da parte dei consiglieri comunali si è passati a discutere della mozione di sfiducia al sindaco Lupo. L’ intervento del sindaco Lupo è durato più di un’ora dove nel suo discorso si è soffermato anche su alcuni consiglieri comunali (ad esempio Di Dio, Lo Monaco e Puzzo i quali hanno replicato) ma alcune deduzioni di alcuni consiglieri con Vetriolo, Spataro hanno fatto capire la volontà di sfiduciare il sindaco. Alla votazione tutti e sedici i consiglieri comunali presenti hanno votato la sfiducia. Ora, dopo che il sindaco Lupo è decaduto, il comune aspetta il commissario.

Previous VOTATA LA SFIDUCIA AL SINDACO LUPO
Next VIDEO:CONSIGLIO COMUNALE DEL 22 NOVEMBRE 2015