SPORT / 3 Trofeo podistico della Solidarietà: i primi posti delle categorie femminili e maschili




Barrafranca. Davide Ragusa per la categoria maschile e Laura Speziale per la categoria femminile sono i vincitori del 3 Trofeo della solidarietà valido come la 12ª Prova Grand Prix Sicilia di Corsa, individuale e di società M-F e per il 2° Memorial “Francesco Ferreri”. Circa 400 atleti provenienti da tutti i centri dell’isola hanno partecipato ad una giornata di festa dello sport organizzata per la prima volta dall’associazione running “Città di Barrafranca” del presidente Antonio Bellanti. Queste le prime tre posizioni per ogni categoria. Primi assolutiDavide Ragusa tesserato nell’Atletica Futura con un tempo di 30’ 47” e Laura Speziale tesserata con l’Asd Sport Nuovi Eventi  che ha ottenuto il tempo di 38’ 08”. Per le otto categorie Seniores Femminili prima Lorenza Immesi (Asd Sport Eventi), seconda, Fiorella Valvo (Marathon Atletic) e terza Tatiana Motta (Atletica Sicilia); Master 35: 1) Daniela Bongiorno (Sport Eventi), 2) Giovanna Piano (Sport Eventi), 3) Giulia Petralito (Atletica Noto); “Master 40”: 1) Laura Speziale (Sport Eventi), Elena Terraciano (Asd Archimede), Laura Granvillano (Atl. Gela); “Master 45”: 1) Lucia Calafiore (Marathon Atletic, 2) Rosa Rita Vernaci (Trinacria Palermo) e Maria Musso (Atletica Noto); “Master 50″: 1) Antonella Roncone (Trinacria Palermo), 2) Anna Romano (Ortigia Marcia, 3)Maria Cicarelli (Atl. Gela); “Master 55″: 1) Antonina Ienna (Amatori Palermo), 2) Catena Savulla (Atletica Sicilia); “Master 60″: 1) Elena Sciuto (Ortigia Marcia), 2) Giusy Samperisi (Corsa Ribera) e Rosa Ippolito (Atl. Sicilia); infine “Master 65″: 1) Rosaria Santa (Asd Lentini).  Per le 14 categorie maschili per gli “Allievi” si è piazzato al primo posto Filippo Russo (Atl. Mazzarino); per la categoria “Juniores”: 1) Ludovico Cinardo (Atl. Noceto), 2) Salvatore Piccino (Make Feel), 3) Salvatore Tilaro ( Atl. Young Runner); per la categoria “Promesse”: 1) Aymen Ayachi (Pro Sport 85), 2) Manuel Ragusa (Amatori Assoro); per la categoria “Seniores”: 1) Davide Ragusa (Atletica Futura), 2) Filippo Porto (Universitas Pa), 3) Riccardo Vitale (Marathon Monreale); per i “Master 35”: 1)Vito M. Catania e 2) Dario Calderario (Atl. Amatori), 3) Antonino Renda (Monreale); per la categoria “Master 40″: Roberto Scarlata (Lib. Atl. Bellia), 2) Salvatore Geraci (Città Barrafranca), 3) Maurizio La Licata (Universitas Pa); poi “Master 45″: 1) Abdelkrim Boumalik e 2) Rosario Cirrito (Universitas Pa) e 3) Massimo Terranova (Atl. Caltagirone); “Master 50”: 1) Giuseppe Farinato (Atl. Sicilia), 2) Carmelo Cannì (Universitas Pa) e 3) Giovanni Mangiò (Asd Stilelibero); “Master 55″: 1) Elio Amato /Universitas Palermo, 2) Ettore Rivoli (Lib. Bellia), 3) Giuseppe Averna (Asd Valle dei Templi); “Master 60″: 1) Raffaele Santoddì (Atl. Caltagirone), 2) Vilmo Luciani (Marathon Atletic) e 3) Salvatore Cammarata (Atl. Sicilia); “Master 65″: 1) Francesco Vinciguerra (Marathon Club), 2) Michele Strazzanti (Città Barrafranca), 3) Domenico Salvia (Asd Club Atletica); “Master 70″: 1) Francesco Musarra (Posdistica Jonia), 2) Cristofero Arena (Atl. Bellia), 3) Salvatore Irrera (Asd Stile Libero); “Master 75″: 1) Salvatore Garfì (Atl. Lentini) e 2) Salvatore Ligama (Atl. Caltagirone; infine “Master 80″: 1) Sebastiano Caldarella (Asd Marathon Atletic).

 




Previous Bonificata l'area vicino la scuola "San Giovannello" da genitori e nonni degli alunni
Next Inaugurato il nuovo anno sociale della Banca del Tempo