Pendolari, arrivano gli abbonamenti, ma non per tutti

Pendolari, arrivano gli abbonamenti, ma non per tutti

Consegnati nella mattinata di Sabato 3 Ottobre, gli abbonamenti ai pendolari delle linee di Enna e Piazza Armerina, per Caltanissetta e San Cataldo, visto che trattasi di un’altra società sembra che gli studenti non hanno ricevuto nulla. Già di primo mattino l’ufficio competente, insieme ad altri impiegati, è stato coadiuvato anche dal sindaco Lupo e dal vicesindaco Tambè che si sono impegnati personalmente al disbrigo delle carte per velocizzare la consegna degli agognati abbonamenti. Ma la soluzione è solo temporanea, purtroppo, sembra che la SAIS (Enna e Piazza Armerina) abbia concesso un solo mese di proroga, e che se non venisse trovata una soluzione si tornerebbe punto e accapo. Sul versante SAIS Trasporti, la società per Caltanissetta e San Cataldo, la proposta non è stata accettata e così i pendolari di quelle tratte Lunedì andranno a Palermo per protestare. Questo è quanto appreso nelle ultime ore e fino a che scriviamo. naturalmente saremo più precisi nelle prossime ore nonché felici di modificare in positivo questa stessa notizia. da notare come nulla sia mutato dagli anni settanta ad oggi, esattamente lo stesso film ma con attori diversi.



Previous Festa della Madonna del Rosario a Pietraperzia, con la tradizionale fiera
Next Programma festeggiamenti in onore di San Francesco d’Assisi