TUNISIA. Imprese italiane ed estere a Gammarth per opportunità di cooperazione e investimenti.

Accompagnare il successo con gli investimenti in Tunisia. A Gammarth in Tunisia ieri e oggi si stanno incontrando rappresentanti di 50 paesi e personalità di alto livello delle organizzazioni, istituzioni economiche e finanziarie locali e internazionali per compiere delle sfide ma anche cogliere delle opportunità di investimenti. L’appuntamento << Tunisia Investment Forum TIF 2015>> è arrivato alla sua 5 edizione dalla rivoluzione (la diciassettesima dall’inizio della sua inaugurazione) ed è stato rafforzato dalla presenza del nuovo presidente del governo tunisino e di alti funzionari delle istituzioni internazionali. Saranno presenti imprenditori di diversi paesi che lavoreranno in sinergia e tante tra queste sono le aziende siciliane. Tra queste l’azienda “Prefabbricati Tecnologici” di Mazzarino di Rocco Selvaggio, imprenditore di alto livello nel mondo dei prefabbricati il quale ha intrattenuto rapporti commerciali con la Tunisia e con la vicina Libia, segnale questo che la Tunisia è aperta a nuovi orizzonti. Il Tunisia Investment Forum 2015 riunirà anche oggi esperti internazionali, istituzionali ed investitori tunisini ed esteri attorno a due diversi Pannelli e due Workshop e rappresenta inoltre una piattaforma immancabile per gli incontri di affare B2B pianificati grazie al Catalogo online contenente i profili dettagliati delle aziende e specificando il tipo di partenariato di affari che si sta ricercando. In concomitanza con l’edizione “Tunisia Investment Forum 2015” la FIPA – Tunisia ha festeggiato il suo ventesimo anniversario dalla sua fondazione ieri sera. Seguirà un video con l’intervista del dott. Zied Lahbib, delegato generale FIPA Milano il quale è stato presente lo scorso maggio a Palermo durante una conferenza nella sede della Camera di Commercio durante la conferenza “Opportunità di cooperazione e di investimento tra Tunisia e Sicilia”.

 

Previous Consiglio comunale del 11 Giugno 2015
Next Orchestra "Verga" in auge per i vari riconoscimenti e premi ottenuti