I numeri di ieri in consiglio comunale: la maggioranza dei consiglieri decide il rinvio della seduta.

I numeri di ieri in consiglio comunale: la maggioranza dei consiglieri decide il rinvio della seduta.

Ieri sera il consiglio comunale che è sovrano ha deciso di rinviare il consiglio comunale a lunedì prossimo 8 giugno alle ore 20. Una decisione che nella giusta democrazia e trasparenza è stata decisa dalla maggioranza dei consiglieri comunali i quali più volte hanno rimarcato come, nella situazione difficile in cui si trova l’ente, l’esigenza di avere il responsabile del servizio finanziario (che è colui che cura i conti dell’ente) e il segretario generale è un elemento indispensabile. La proposta del consigliere Vetriolo, che poi è stata votata dalla maggioranza, era quella di rinviare la seduta visto l’assenza del segretario generale e del capo settore ai servizi finanziari. Non approvata invece la proposta, fatta ad inizio seduta, del consigliere Fabrizio Ferrigno il quale aveva proposto di prelevare il punto 5 (inerente  all’Avvio alla procedura per la successiva approvazione del piano di riequilibrio finanziario pluriennale di cui agli artt. 243 bis e segg. D.Lgs. n.267/2000). Questi i numeri delle due proposte messe ai voti dove i presenti era 19 consiglieri comunali. Unico assente il consigliere Salvatore Nicolosi.

Proposta consigliere comunale Fabrizio Ferrigno (prelievo del punto 5 dall’odg per la discussione): 11 contrari ( Salvatore Spataro, Giovanni Patti, Salvatore Bevilacqua, Liborio Cumia,  Salvatore Puzzo 55, Angelo Ferrigno, Giuseppe Vetriolo, Giuseppe Lo Monaco, Salvatore Puzzo 58, Giovanni Di Dio e Giuseppe Ferrigno) e 8 favorevoli (Salvatore Cumia, Calogero Zuccalà, Michele La Pusata, Angelo Siciliano, Alessandro Faraci, Angelo Paternò, Ferrigno Fabrizio e Alessandro Salvaggio).

Proposta consigliere comunale Giuseppe Vetriolo ( rinvio del consiglio comunale a lunedì 8 giugno ore 20): favorevoli 11 (Salvatore Spataro, Giovanni Patti, Salvatore Bevilacqua, Liborio Cumia,  Salvatore Puzzo 55, Angelo Ferrigno, Giuseppe Vetriolo, Giuseppe Lo Monaco, Salvatore Puzzo 58, Giovanni Di Dio e Giuseppe Ferrigno) e contrari 8 (Salvatore Cumia, Calogero Zuccalà, Michele La Pusata, Angelo Siciliano, Alessandro Faraci, Angelo Paternò, Ferrigno Fabrizio e Alessandro Salvaggio).

 

 

Previous Vota il cantautore barrese Paolo Russo per vincere il premio "Sapore di Mare" della XXV edizione di Musicultura
Next Incidente stradale durante la rimozione di un ordigno bellico in contrada Friddani