Progetto di Educazione Alimentare “MELA MANGIO” svoltosi nella scuola media “G. Verga”

Progetto di Educazione Alimentare “MELA MANGIO” svoltosi nella scuola media “G. Verga”

- in Barrafranca, Scuola

Barrafranca (EN). Venerdì  22 maggio 2015 nella scuola secondaria di primo grado “Giovanni Verga” le professoresse Bevilacqua Eliana, Avola Stella, Lipani  Laura e Libertino Sandra hanno terminato il Progetto di Educazione Alimentare “ MELA MANGIO” che ha coinvolto le classi IA – III A – ID ,organizzando un incontro con il “Consulente Nutrizionale” dottor Giovanni  Paternò, proprietario dell’omonima parafarmacia. Il progetto è nato per sensibilizzare i ragazzi a fare una corretta alimentazione. Portando avanti quest’ attività attraverso indagini sulle abitudini alimentari degli alunni, dei loro genitori e dei loro nonni, le insegnanti si sono accorte che gli errori più frequenti riguardavano la quantità e la qualità degli alimenti ingeriti e questo spiega la presenza di numerosi giovani in sovrappeso. Si sa che mangiare è essenziale per il mantenimento in vita del nostro organismo, ma se mangiare è importante per continuare a vivere, mangiare bene è essenziale per continuare a vivere in modo efficiente

You may also like

Siciliani e Sicilianità- l’antico detto “Dopu cà a Sant’Aita a rubbaru, ci ficiru i potti di ferru”

Ancora adesso, soprattutto tra le persone più anziane,