Progetto di Educazione Alimentare “MELA MANGIO” svoltosi nella scuola media “G. Verga”

Barrafranca (EN). Venerdì  22 maggio 2015 nella scuola secondaria di primo grado “Giovanni Verga” le professoresse Bevilacqua Eliana, Avola Stella, Lipani  Laura e Libertino Sandra hanno terminato il Progetto di Educazione Alimentare “ MELA MANGIO” che ha coinvolto le classi IA – III A – ID ,organizzando un incontro con il “Consulente Nutrizionale” dottor Giovanni  Paternò, proprietario dell’omonima parafarmacia. Il progetto è nato per sensibilizzare i ragazzi a fare una corretta alimentazione. Portando avanti quest’ attività attraverso indagini sulle abitudini alimentari degli alunni, dei loro genitori e dei loro nonni, le insegnanti si sono accorte che gli errori più frequenti riguardavano la quantità e la qualità degli alimenti ingeriti e questo spiega la presenza di numerosi giovani in sovrappeso. Si sa che mangiare è essenziale per il mantenimento in vita del nostro organismo, ma se mangiare è importante per continuare a vivere, mangiare bene è essenziale per continuare a vivere in modo efficiente

Previous Consiglio Comunale del 4 Giugno, l'amministrazione invita i cittadini
Next Le prime foto del FOMUDO DAY