VENERDI’ SANTO- le FOTO dell’intera giornata

Ieri sera a Barrafranca (EN) si è svolta la processione più attesa dal popolo barrese quella del SS. CROCIFISSO, portato a spalla su una macchina processionale chiamata “TRUNU”. E’ stata una giornata intensa di emozioni iniziata all’alba con la “SVELATIO” DEL SS. CROCIFISSO nella chiesa Madre, continuata con la processione del mattino del fercolo dell’ADDOLORATA, accompagnata dal santone SAN GIOVANNI e proseguita il pomeriggio con le funzioni liturgiche dell’ADORAZIONE della CROCE e della LITURGIA della PAROLA. Particolare è stata la funzione della chiesa Maria SS. della Stella al termine della quale si è svolta la “DEPOSIZIONE del CRISTO MORTO”, ossia la deposizione di una statua del Cristo morto, sceso da una croce appesa sopra l’altare maggiore e sistemato dentro un’urna lignea, di mirabile fattura, la quale prende parte alla processione della sera. La giornata è terminata con la processione del SS. CROCIFISSO iniziata alle ore 21:00 dalla chiesa Madre e portato a spalla non solo dai 100 portatori ufficiali ma da un’animata folla che lo ha accompagnato per l’intera “via dei Santi”. A metà processione si è avuta la presenza di Sua Eccellenza il Vescovo monsignor Rosario Gisana il quale ha avuto modo di “portare”, in momenti diversi, “U TRUNU”. Il tutto si è concluso con la tradizionale benedizione impartita ai fedeli che attendevano in piazza Tenente Ligotti. Quest’anno la benedizione è stata data  dal Vescovo Gisana.

Rita Bevilacqua

Previous La Madonna Addolorata la mattina del Venerdì Santo
Next "U TRUNU" 2015 IL VIDEO