La Barrese vince a Nicosia e “vede” la zona play off

La Barrese vince a Nicosia e “vede” la zona play off

barrese13022015Barrafranca . La Barrese ieri con una doppietta di Andrea Di Biasi e un gol di Pilumeli espugna il rettangolo di gioco dello “Stefano La Morta” di Nicosia e si trova a ridosso nella zona play off del campionato di Prima Categoria. Tre punti importanti per la Barrese che scavalca in classifica la Nissa, raggiunge il sesto posto con 29 punti ed è a ridosso della zona play off mentre il Nicosia, assieme alla Branciforti, è infischiata nella zona play out. Ieri il Nicosia è stato schierato in campo con i vari Ridolfo, D’Amico, Conticello, Catania, Emanuele, Pidone, Lombardo, Stimolo, Battaglia, Cacciato, Castrogiovanni mentre la Barrese ha risposto con Salamone, Avola, Bonaventura, Pilumeli, Caputo, Strazzanti, Siciliano, Tambè, Di Blasi, Ferrigno, Virga. La gara, nonostante i locali si siano proposti in attacco, è stata condotta in modo esemplare dagli ospiti i quali al 10’ hanno realizzato il vantaggio con una semirovesciata di Andrea Di Blasi. Il doppio vantaggio arriva da un calcio di punizione al 31’ ad opera dello specialista Totò Pilumeli. Ma il buon proposito degli ospiti non finisce perché allo scadere del primo tempo (43’) è ancora Di Blasi a realizzare una doppietta. Ma la reazione del Nicosia si vede soltanto nei minuti iniziali della ti- presa, al 48’ quando il direttore di gara,
il catanese Salvatore Marco Testai, de- creta un penalty ai locali e che viene trasformato da Stimolo. 11 Nicosia attacc ma la difesa barrese con ordine chiude i varchi e rinvia i palloni con determinazione durante le mischie in area e nel frattempo colpisce in contropiede con un’occasione mancata sempre da uno scatenato Di Blasi. La Barrese con la vittoria a Nicosia consegue il quinto risultato utile consecutivo con ben 9 punti in 5 incontri frutto di 2 vittorie (Sopranese e Nicosia) e 3 pareggi (Canicattì, Gangi e Nissa). Il Nicosia di mister Rosario Burrafato invece in casa viene sconfitta per la terza volta dopo quelle rimediate con il Ravanusa e il Canicattì.
Dì sicuro era diventata una chimera cercare di agguantare la zona play off ma la Barrese vista a Nicosia ha tutte le possibilità e i mezzi per poter far bene nelle ultime sei gare di campionato e centrare la zona play off ma la dirigenza con il “Presidente — Allenatore” Roberto Costa, smorza i toni: «Abbiamo fatto una grande prestazione e mi piace lo spirito di questo gruppo. Dopo il primo tempo abbiamo gestito la gara in modo impeccabile. Il nostro obiettivo è fare divertire i nostri giovani e se con questo raggiungeremo il traguardo dei play off saremo pronti a far parte delle migliori società di questo girone». La prossima gara, per la Barrese, è quello della verità, dopo la sosta, contro la seconda forza del campionato il Ravanusa.

R.P.

Previous XXXI Carnevale Centro Siculo
Next "Settore agricolo in crisi"