Domani a Palermo nella sede della Camera di Commercio la “Giornata di partenariato e cooperazione tra Tunisia e Sicilia”.

 

Domani all’interno della sala Terrasi al secondo piano a partire dalle 15,30 nella sede della Camera di Commercio a Palermo si svolgerà la conferenza su “ Opportunità di cooperazione e di investimento tra Tunisia e Sicilia “ promosso dal consolato della Tunisia a Palermo, dal comune di Palermo e dalla Camera di Commercio. A dare i saluti Alessandra Di Liberto, commissario straordinariodella Camera di Commercio di Palermo, Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo e S.E. Farhat Ben Souissi, Console di Tunisia. A coordinare i lavori sarà Houda Sboui mentre gli interventi con le relative tematiche saranno sviluppati da diverse personalità tunisine e italiane. Questi gli interventi: dott.ssa Giovanna Marano, Assessore attività produttive Comune di Palermo; Dott. Zied Lahbib, Delegato Generale FIPA Milano : “Presentazione di Tunisia Investment Forum”; Dott. Umberto La Commare, Presidente Consorzio ARCA: “Esperienza del consorzio ARCA nella creazione di start-up e nell’internazionalizzazione dell’impresa siciliana”; Dott. Lofti Dridi, Rappresentante API; Dott. Nino Salerno, Vice Presidente Confindustria Sicilia : ““COSME – EU programma per la competitività delle piccole e medie imprese (PMI); Dott.sa Nadia Majoul, Rappresentante dell’UTICA: “PME in Tunisia”; Dott. Mohamed Faouzi Ben Aissa, Presidente Camera di Commercio e di Nord Ovest : “Presentazione del programma di gemellaggio tra la Camera di Commercio di Bizerta e la Camera di Commercio di Palermo”; Dott.sa Grazia Clementi, Presidente Med Europe Export : “Esperienze di Internazionalizzazione dell’impresa”; Dott. Giovanni Tumbiolo, Presidente Cosvap Mazara del Vallo : “Presentazione progetto FEAMP,  Blue Economy e Blue Sea Land 2015”; Dott. Noureddine Ben Ayed, Vice Presidente UTAP incaricato della Pesca; Dott. Mario Arca, Presidente nazionale Iscos: “Italia – Tunisia : due rive di pace e cooperazione transfrontaliera”; Dott. Antonio Piceno, Dipartimento della Programmazione – AGC, Programma Transfrontaliere Italia – Tunisia : “Obiettivi e priorità del programma ENI Italia Tunisia 2014-2020”; Avv. Alessandra Bellanca, Studio Legale Internazionale Giambrone : “La contrattualistica internazionale, sistemi di impresa e normativa”.                                             Dopo gli interventi, intorno alle 18,30 si svolgerà un incontro fra rappresentanti degli enti pubblici Tunisini ed Italiani : CCINE Bizerta, FIPA Milano, API, UTICA, UTAP, Med Europe Export, COSVAP, ARCA ed imprenditori italiani dei seguenti settori poter avere la giusta consulenza su opportunità di investimento e collaborazione in vari settori come ad esempio l’agricoltura, pesca e agroalimentare; industria meccanica; meccatronica, elettrica e refrigerato; ambiente ed energia rinnovabile; tessile e abbigliamento; artigianato artistico; e, infine, commercio e turismo.

 

Previous Il nuovo evento FOMUDODAY del 02 GIUGNO 2015
Next Domani sera in diretta streaming 4 consiglieri comunali si esprimeranno sulla situazione finanziaria e su altri servizi e disservizi in cui versa il comune