GDF CATANIA. Soccorso un turista infortunato sull’Etna.  

GDF CATANIA. Soccorso un turista infortunato sull’Etna.  

- in Sicilia

Il malcapitato si era infortunato, nel corso di una visita, presso il cratere “Bocca Nuova” del territorio di Bronte. Il soccorso prestato, nel pomeriggio di lunedì 1 luglio 2024, dai militari della stazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (S.A.G.F.) di Nicolosi, I soccorsi stati attivati per eseguire un intervento di soccorso unitamente ai tecnici della Stazione Etna Nord del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano in favore di un turista in difficoltà. In particolare, nel pomeriggio di lunedì 1 luglio 2024 un turista, nel corso di un’escursione, mentre si trovava insieme a un gruppo di persone, in prossimità del cratere “Bocca Nuova”, a quota 3250 m.s.l.m. in territorio del comune di Bronte (CT), percorrendo il sentiero di base, improvvisamente perdeva l’equilibrio, cadendo rovinosamente a terra, infortunandosi in maniera tale da non riuscire a proseguire.

Gli specialisti del soccorso alpino delle Fiamme Gialle e il CNSAS hanno prontamente raggiunto il malcapitato e hanno constatato che lo stesso presentava una sospetta distorsione del ginocchio sinistro e, dopo avere immobilizzato l’arto, l’hanno trasportato con l’ausilio di una barella “Titan-Basket” fino al mezzo fuoristrada parcheggiato sulla strada sterrata a circa 30 minuti di cammino dal luogo dell’incidente. Il turista marchigiano veniva successivamente condotto presso la località di Piano Provenzana, dove ad attenderli vi era il personale sanitario in servizio con un’autoambulanza del 118 e, valutatene le condizioni, ne disponeva il trasferimento dell’infortunato presso l’ospedale di Taormina. Gli episodi odierni sono l’ennesima riprova della necessità, in occasione di escursioni su terreni accidentati, di adottare ogni utile precauzione e idonee attrezzature onde evitare che una piacevole gita fuori porta si tramuti in una spiacevole circostanza. GAETANO MILINO

You may also like

BARRAFRANCA. Concorso Letterario-Artistico “Francesco Ferreri”. 18ᵃ Edizione. Premiati i vincitori.

Si è svolta, nell’Auditorium dell’I.S.I.S.S. “Falcone” di Barrafranca,