BARRAFRANCA. La Scuola del Comprensivo “Europa” saluta cinque suoi pilastri che vanno in pensione

BARRAFRANCA. La Scuola del Comprensivo “Europa” saluta cinque suoi pilastri che vanno in pensione

- in Barrafranca

27 giugno 2024 è un giorno di commozione e celebrazioni alla Scuola Comprensivo Europa, diretta dalla dirigente scolastica Maria Filippa Amaradio. La comunità scolastica si è riunita per salutare cinque figure storiche che, dopo anni di dedizione e passione, si congedano per godersi la meritata pensione: Giuseppe Cravotta, Giuseppe Crapanzano, Francesca Pillitteri, Mariastella Maniglia e Pina Benfante che hanno lasciato un segno indelebile nella storia dell’istituto, contribuendo con il loro lavoro a dare lustro alla scuola. L’evento è stato caratterizzato da momenti di grande emozione, culminati nel toccante saluto in vernacolo siciliano della collega Giuseppina La Rosa, che ha reso omaggio non solo ai cinque pensionati, ma anche alla dirigente Amaradio, che a sua volta lascia la Scuola “Europa” per intraprendere un nuovo percorso professionale a Enna. La dirigente Amaradio, visibilmente commossa, ha ringraziato tutto il corpo docente e il personale scolastico per l’impegno e la dedizione dimostrata negli anni, sottolineando come il successo della scuola sia frutto di un lavoro collettivo e di una passione condivisa. La stessa ha lasciato un messaggio di speranza e incoraggiamento per il futuro, invitando tutti a continuare a lavorare con lo stesso spirito di collaborazione e impegno nella nuova Scuola nascente “San Giovanni Bosco-Europa”. La serata si è conclusa con un momento di convivialità e un tocco di musica grazie ai due professori di strumento Giuseppe Rizzo e Gaetano Strazzanti, che hanno allietato l’assemblea con la loro performance. Gli applausi e gli abbracci non sono mancati, a testimonianza dell’affetto e della stima reciproca che hanno caratterizzato questi anni di lavoro. Un sincero augurio di felicità e serenità accompagna Giuseppe Cravotta, Giuseppe Crapanzano, Francesca Pillitteri, Mariastella Maniglia, Pina Benfante e Maria Filippa Amaradio nelle loro nuove avventure, certi che il loro contributo rimarrà vivo nel cuore di chi ha avuto il privilegio di conoscerli e lavorare con loro. GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. Diramato dal Comune il Programma dell’Estate Pietrina 2024.

PIETRAPERZIA. Diramato dal Comune il Programma dell’Estate Pietrina