BARRAFRANCA. Richiesta di autorizzazione per l’affidamento di incarico ad un professionista di fiducia per la verifica dello stato vegetativo e delle condizioni di stabilità e staticità di N. 3 pini allocati all’interno del parco urbano “Francesco Ferreri”.

BARRAFRANCA. Richiesta di autorizzazione per l’affidamento di incarico ad un professionista di fiducia per la verifica dello stato vegetativo e delle condizioni di stabilità e staticità di N. 3 pini allocati all’interno del parco urbano “Francesco Ferreri”.

- in Barrafranca

Il “documento” inviato tramite PEC al sindaco Giuseppe Lo Monaco. Firmatari della richiesta sono i consiglieri comunali del Gruppo Consiliare “Legalità e Speranza”: Marzia Bevilacqua Francesca Costa Maria Stella Nicolosi Salvatore Puzzo e il consigliere comunale del Gruppo Consiliare “Ricostruire Barrafranca”: Gaetano Giunta. Questo il contenuto integrale della richiesta: “I sottoscritti consiglieri comunali del Gruppo Consiliare “Legalità e Speranza” e del Gruppo Consiliare “Ricostruire Barrafranca” PREMESSO – che in data 11.06.2023 all’interno del Parco Comunale Francesco Ferreri è avvenuto il distacco di un ramo da uno dei pini collocati al suo interno, causando danni ad un palo dell’illuminazione e ad alcuni arredi; – che in data 12.06.2023 il Sindaco ha emesso ordinanza contingibile e urgente per la chiusura del Parco Comunale al fine di prevenire eventuali ulteriori danni a cose o persone; – che in data 14.06.2023 veniva effettuato sopralluogo urgente dal Corpo Forestale IRF di Enna congiuntamente al Responsabile del IV Settore del Comune di Barrafranca, al fine di valutare lo stato vegetativo delle piante e le condizioni di stabilità delle stesse; – che dal detto verbale rilevava solo una valutazione visiva di primo livello delle condizioni vegetative e di stabilità dei pini; – che in data 14.07.2023 con determinazione del Capo del IV Settore N. 111 DEL 14.07.2023 si è determinato l’impegno di spesa per l’affidamento diretto dei lavori di rimozione di n. 4 alberi della specie “pino domestico”; – che in data 14.07.2023 il gruppo consiliare “Legalità e Speranza” inoltrava formale richiesta per la convocazione in via straordinaria ed urgente del Consiglio Comunale per trattare la problematica relativa all’abbattimento degli alberi del Parco Comunale Francesco Ferreri, affinchè si procedesse ad una verifica strumentale degli alberi prima della loro rimozione definitiva; – che in data 20.07.2023 i consiglieri di maggioranza bocciavano l’urgenza dell’ordine del giorno; – che con determinazione del Capo del IV Settore del 8.08.2023 n. 118 è stato conferito un incarico professionale per la verifica dello stato vegetativo e delle condizioni di staticità di n. 3 pini del Parco Urbano Francesco Ferreri; – che dalla relazione tecnica del perito incaricato non risulta effettuata un’analisi strumentale più approfondita, come richiesta in sede di consiglio straordinario, nonché all’atto di affidamento dell’incarico, né risultano allegate la scheda di valutazione visuale dei difetti e di valutazione del rischio”. “Tanto premesso – scrivono ancora i consiglieri comunali di opposizione “Legalità e Speranza” e del Gruppo Consiliare “Ricostruire Barrafranca” – CHIEDONO L’autorizzazione per l’affidamento di un incarico professionale ad un professionista di fiducia per la verifica dello stato vegetativo e delle condizioni di stabilità e staticità di n. 3 pini allocati all’interno del parco urbano “Francesco Ferreri”, senza alcun onere per l’ente comunale”. A conclusione della richiesta si legge: “TANTO PREMESSO E RICHIESTO Solo ed esclusivamente al fine di tutelare il patrimonio forestale ed ambientale cittadino ed evitare una superficiale valutazione che pregiudichi la vita degli alberi. GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. Diramato dal Comune il Programma dell’Estate Pietrina 2024.

PIETRAPERZIA. Diramato dal Comune il Programma dell’Estate Pietrina