PIETRAPERZIA. Crollata un’ampia porzione della facciata di una casa di via Riva.

Il crollo nella mattinata di giovedì 8 dicembre 2022. La struttura della facciata inferiore è collassata con un grosso boato e sono venute giù pietre molto grandi. Sul posto è intervenuta la Polizia Locale cittadina che ha provveduto a transennare, con nastro bianco e rosso, l’edificio crollato in parte. I proprietari sono stati avvisati ed è stato chiesto loro, da parte della Polizia Municipale, di provvedere, nel più breve tempo possibile, all’abbattimento totale della casa che si rivela in uno stato abbastanza precario. Se nel momento del crollo fosse passato qualcuno, ci sarebbe potuto scappare anche il morto. La casa è disabitata da tanti anni. I proprietari, infatti, da parecchi anni, si sono trasferiti in una casa da loro costruita nella parte bassa del paese. La via Riva è una strada abbastanza stretta che comincia all’incrocio con via Barone Tortorici e termina all’incrocio con la sottostante via San Domenico. La zona, quindi, si trova nel centro storico dell’abitato di Pietraperzia. La casa crollata si trova nella parte bassa di via Riva che si conclude dopo altri due immobili prima di sfociare in via San Domenico. GAETANO MILINO

Previous Annuncio servizi funerari agenzia G.B.G. Sig. Saitta Orazio di anni 75
Next ASP Enna. Lo Yoga in gravidanza