PIETRAPERZIA. Inviate dal Comune Bollette Tari, conguaglio 2022, con la prima rata scaduta. Il sindaco Salvuccio Messina dice che non verranno applicate indennità di mora.

PIETRAPERZIA. Inviate dal Comune Bollette Tari, conguaglio 2022, con la prima rata scaduta. Il sindaco Salvuccio Messina dice che non verranno applicate indennità di mora.

La problematica delle bollette Tari scadute si era posta a partire dalle scorse settimane quando erano state recapitate agli utenti. La prima rata riporta, infatti, come data di scadenza, lo scorso 30 settembre. La seconda rata scade il 30 novembre 2022. Diversi cittadini avevano pure lamentato la mancanza, nelle fatture Tari recapitate, dello sconto per quanti avevano conferito la differenziata all’Ecopunto di via Diego Messina, contrada Madunnuzza. Le due problematiche erano state segnalate pure, nei giorni scorsi, da due gruppi politici pietrini: “Insieme per Pietraperzia” e “Movimento 5 Stelle” di Pietraperzia. Ora il primo cittadino di Pietraperzia Salvuccio Messina, in un post su facebook comune di Pietraperzia, scrive: “Il Sindaco comunica, a proposito dell’invio delle bollette della TARI, che nessuna sanzione sarà applicata per il tardivo pagamento delle due rate”. “Inoltre – aggiunge il sindaco Salvuccio Messina – per venir incontro ai cittadini, chi avesse necessità di pagare in più rate, potrà fare richiesta all’Ufficio Tributi. Per la mancata premialità, per quelli che hanno conferito presso l’Eco Punto della delegazione, sarà cura di questo Comune applicarla alla successiva fatturazione”.Il sindaco salvuccio messina scrive ancora: “Infine si ricorda che il vero risparmio è DIFFERENZIARE correttamente, perché con un alta percentuale i comuni risparmiano”. E conclude: “Nel nostro comune c’è una percentuale bassa di differenziata con costi altissimi per tutti quanti. Continuando a non differenziare, il comune sarà costretto a fare le sanzioni come per legge”. Un commento al post del sindaco è di Laura Castiglione. Lei, a commento del post del primo cittadino di Pietraperzia, scrive: “Non capisco come si possa verificare questo, dato che la raccolta differenziata la si fa porta a porta”. GAETANO MILINO

Previous Annuncio funebre servizi G.B.G sig. La Loggia Luciano di anni 85
Next GDF PALERMO. Misure di prevenzione antimafia. Amministrazione giudiziaria di 2 società del valore di circa 18 milioni di euro.