PIETRAPERZIA. Incendiata un’automobile abbandonata da tempo.

PIETRAPERZIA. Si tratta di una vecchia Lancia “K” colma di tante cianfrusaglie. La macchina era stata sequestrata dai carabinieri della stazione cittadina nel 2013 perché priva di assicurazione. Da quel momento la macchina era rimasta ferma nello spiazzale antistante le case popolari di via Caduti di Via Fani, Via Kennedy. Con il tempo all’auto erano stati mandati in frantumi, da parte di ignoti, i vetri e quindi la macchina era diventata, all’interno, deposito di cianfrusaglie varie. L’incendio si è sviluppato nella serata di mercoledì 22 giugno 2022. Le lingue di fuoco, alimentate dal materiale facilmente infiammabile contenute nella macchina, si sono levate alte ed hanno divorato completamente l’automobile. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Enna che hanno provveduto a spegnere l’incendio. Della Lancia “K” è rimasta solo la carcassa annerita. GAETANO MILINO

Previous PIETRAPERZIA. Disinfestazione del centro abitato nella serata del 23 giugno 2022.
Next PIETRAPERZIA. Va in escandescenze e comincia ad importunare i passanti. Bilancio tre feriti, tra cui due carabinieri, e l’autore dei disturbi in ospedale.