PIETRAPERZIA. Numerose persone allo spettacolo del solstizio d’estate in contrada “Rocche”.

PIETRAPERZIA. L’evento organizzato dal gruppo “Insieme per Pietraperzia” e dal geologo Salvatore Palascino. Alle ore 6,30di martedì21 giugno 2022, appuntamento alla “Casa dei boy scout” di contrada “Rocche” e da lì ci si è incamminati per raggiungere “La Grutta du Lampu” – di contrada Rocche – conosciuta anche come “Occhio della Balena”. Tutti i partecipanti hanno assistito, alle ore 7,00, allo spettacolo dei raggi del sole che attraversano il foro realizzato nel costone roccioso. È uno spettacolo che si ripete da circa tremila anni, contraddistingue il giorno del solstizio d’estate e segna l’inizio dell’estate. Un appuntamento, per gli uomini di allora, che aveva un enorme significato: periodo di fertilità e di raccolto. Grazie all’esperienza del dottore Salvatore Palascino e dei professori Liborio Centonze e Giovanni Culmone i presenti hanno assistito ad una magistrale spiegazione dell’evento. Un momento magico quando i raggi del sole hanno cominciato ad entrare nel foro, che altro non è che un primitivo orologio solare. Gli spettatori sono rimasti in religioso silenzio e, con ammirazione, hanno goduto di questo meraviglioso spettacolo della Natura in cui lo spirito si congiunge con essa. Il sole, come elemento maschile, riscalda e feconda il suo elemento femminile Madre Terra. Tutti i partecipanti hanno ringraziato Salvatore Palascino, Liborio Centonze e Giovanni Culmone per le magistrali spiegazioni e il Centro Dentale Monica che ha offerto la colazione a tutti i partecipanti. GAETANO MILINO

Previous Stanza Rosa. Prevenzione tumore al seno,  22 giugno  2022, Ospedale Chiello di Piazza Armerina
Next ASP Enna. Piattaforma informatica per il controllo della radioattività nelle acque