PIETRAPERZIA. Calendario Pro Loco e Amici della Biblioteca 2022 “I Luoghi e i Segni”.

PIETRAPERZIA. Calendario Pro Loco e Amici della Biblioteca 2022 “I Luoghi e i Segni”.

PIETRAPERZIA. L’architetto Armando Laurella presenta il mese di Giugno. Il calendario è costituito da 13 tavole – una per ogni mese, oltre a quella introduttiva – illustrate dal professionista pietrino. Ognuna di esse illustra delle caratteristiche e delle peculiarità di Pietraperzia e delle sue attrattive monumentali e turistiche. Le notizie fornite anche grazie alla collaborazione del professore Enrico Tummino. La tavola di Giugno 2022 riproduce un gregge di pecore al pascolo sulla collina Rocche. Sullo sfondo proprio l’acrocoro roccioso omonimo che presenta numerose tombe rupestri. Questa la presentazione della tavola di Giugno 2022: “LA COLLINA INCANTATA. La tavola a corredo del mese di giugno ha, per soggetto, un luogo veramente singolare per bellezza e potere evocativo. Un acrocoro roccioso in contrada Rocche del territorio di Pietraperzia protagonista di un evento che si ripete con millenaria puntualità tutti gli anni al principiare del Solstizio d’Estate il 21 giugno”. “La collina – scrive ancora Armando Laurella – che io chiamare la COLLINA INCANTATA, presenta un fianco forato, uno squarcio grande e piuttosto regolare che incornicia una porzione di cielo azzurrissimo. Se si considera la flora profumata ed incontaminata che riveste la collina, ci troviamo di fronte ad un irresistibile spettacolo di bellezza paesaggistica”. Armando Laurella continua: “Ma l’autentico prodigio quel luogo lo regala il 21 giugno, quando, al mattino presto appena dopo il sorgere del sole, un fascio di luce esplode da quel varco e va a colpire per alcuni minuti un punto sul terreno, sempre lo stesso da millenni, una sorta di AMBU SIMBEL nel cuore della Sicilia. Si tratta di un mero caso naturale o siamo di fronte all’opera di uomini che, in epoche lontanissime, intrappolarono volutamente quel raggio di sole per scopi magici o pratici? Qualche esperto propende per questa seconda ipotesi”. L’architetto Armando Laurella conclude: “Rimane il fenomeno che da anni conduce studiosi, turisti e curiosi ai piedi della COLLINA INCANTATA all’alba del Solstizio d’estate per rivivere la stessa emozione magica e carica di mistero che provarono quei nostri antenati di epoche remote. Appuntamento all’alba del 21 giugno in contrada Roocche a Pietraperzia”. GAETANO MILINO

Previous Asp Enna. Progetto a scuola sulla violenza di genere
Next ENNA. Continuano gli appuntamenti con “Ripartiamo Con Lo Sport” mercoledì 1 giugno passeggiata lungo la Via Sacra.