ENNA. Orlando Haenna torna in campo sabato pomeriggio per il derby contro il Cus Palermo.

ENNA. Orlando Haenna torna in campo sabato pomeriggio per il derby contro il Cus Palermo.

Torna in campo la Orlando Pallamano Haenna che sabato pomeriggio alle ore 16.00, al pala Cus di Palermo, giocherà contro la formazione allenata da Gianni Tornambè. Un derby siciliano che rappresenta una “classica” della pallamano isolana con due formazioni che hanno già ottenuto gli obiettivi stagionali e cioè: una tranquilla permanenza nella seconda serie nazionale e la qualificazione alla “Final4” di Coppa Sicilia che si disputerà il prossimo 15 maggio al palasport di Acireale. In ogni modo è una sfida a cui tengono molto entrambe le compagini che stazionano da inizio stagione nella parte alta della classifica, subito dietro le dominatrici del girone ovvero Fondi, Lanzara e la Pallamano Ragusa. Umori abbastanza diversi negli spogliatoi delle due contendenti con gli ennesi guidati dall’esperto Salvo Cardaci che la settimana scorsa non hanno giocato contro l’Atellana (per alcuni casi di positività registratisi tra i campani ndr.) e ne hanno approfittato per recuperare alcuni atleti con problemi fisici che sabato dovrebbero essere regolarmente in campo. 

In “casa Cus”, invece, c’è amarezza per le due sconfitte consecutive contro Ragusa e Giovinetto Marsala. “Sappiamo che non sarà una gara facile – ammette il terzino della Orlando Haenna Cristian Guggino (nella foto) – ma sappiamo come metterli in difficoltà e ci siamo preparati bene a questo appuntamento. Temiamo e rispettiamo tanto i nostri avversari ma è chiaro che vogliamo giocarci al meglio le nostre possibilità”. Sul fronte formazione gli unici dubbi sono legati alla presenza in campo del portierino ennese Sebastian Avram che martedì sera ha riportato una distorsione alla mano e a capitan Danilo Guarasci che sta recuperando progressivamente da un problema muscolare. “Stiamo bene e siamo tranquilli – dice il vice presidente Luigi Savoca – teniamo tutti molto a questo derby che in passato ci ha regalato diversi sorrisi. I ragazzi si sono allenati con notevole impegno negli ultimi giorni e sono certo che la partita sarà all’altezza delle aspettative”. GAETANO MILINO

Previous Annuncio servizi funerari agenzia G.B.G. sig Caputo Giovanni di anni 77
Next GDF CATANIA. Indagini patrimoniali in materia antimafia. Sequestrati tra Sicilia ed Emilia Romagna 70 immobili, quote societarie, automezzi e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di circa 20 milioni di euro.