ASP Enna. Avviso. Casella di posta dedicata per inosservanza dell’obbligo vaccinale e procedimento sanzionatorio.

ASP Enna. Avviso. Casella di posta dedicata per inosservanza dell’obbligo vaccinale e procedimento sanzionatorio.

L’ Azienda Sanitaria Provinciale  di Enna ha dedicato la casella di posta elettronica: sanzioni.covid19@asp.enna.it  a coloro che rientrano nel procedimento sanzionatorio per inosservanza obbligo vaccinale.

Il DL n. 44/2021, modificato dal DL n. 1/2022, convertito con modificazioni dalla Legge n.18/2022, ha esteso l’obbligo di vaccinazione per la prevenzione dell’infezione da SARS-CoV-2 agli ultracinquantenni. Nello stesso decreto è stata prevista l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria di 100 euro per i soggetti di cui agli articoli 4, 4-bis, 4-ter e 4-quater, che a far data dal 1° febbraio, non risultino in regola con gli obblighi vaccinali.

Il Ministero della Salute, avvalendosi di Agenzia delle entrate-Riscossione, trasmette ai soggetti inadempienti una “Comunicazione di avvio del procedimento sanzionatorio” (art. 4-sexies, comma 4 del DL n. 44/2021, convertito con modificazioni dalla Legge n. 76/2021). 
La casella di posta elettronica è pertanto  necessaria  ai soggetti non vaccinati, ai sensi dell’art. 4-sexies, c.4 del D.L. n. 44/2021 (convertito, con modificazioni, dalla L. 76/2021), che devono riscontrare all’ASP competente per territorio la comunicazione dell’avvio del procedimento sanzionatorio da parte dell’Agenzia delle Entrate entro dieci (10) giorni dalla ricezione, secondo i termini perentori stabiliti dal Ministero della Salute. Si riporta di seguito il link al sito  Agenzia delle Entrat:https://www.agenziariscossione.gov.it/…/inosservanza…/

Previous LA POLIZIA DI STATO SOTTOPONE QUATTRO SOGGETTI AL DIVIETO DI ACCESSO AI LOCALI DI PUBBLICO INTRATTENIMENTO ED ESERCIZI PUBBLICI NONCHE’ AL DIVIETO DI STAZIONAMENTO NELLE IMMEDIATE VICINANZE DEGLI STESSI PER IL PERIODO DI 2 ANNI
Next Barrafranca. Le foto del prof. Cateno Marotta in mostra dal 10 aprile.