Il CIRS di Barrafranca in visita a Radio Luce

Il CIRS di Barrafranca in visita a Radio Luce

I ragazzi del C.I.R.S. (Comitato Italiano per il Reinserimento Sociale) sede di Barrafranca nella giornata di sabato si sono recati presso la nostra locale e storica istituzione stazione “Radio Luce”.

Il tutto nasce da un progetto ideato dal prof. Amedeo Martorana (docente di italiano e storia) il quale vuole, nel suo intento, avvicinare i giovani al mondo della radio, considerata da sempre una delle principali reti di informazione pubblica, anzi storicamente è stato il primo strumento di comunicazione di massa.

Nell’occasione, grazie alla presenza di un collaboratore della radio, abbiamo avuto il piacere di visitare la predetta, scoprendo il mondo che sta dietro a una gestione del sistema di trasmissione e, altresì, abbiamo avuto il piacere di osservare da vicino i mezzi attraverso cui si dà vita al palinsesto radio.

Il progetto ha come obiettivo principale quello di far conoscere e far avvicinare a questo mondo i giovani, per poterne comprendere le trasformazioni dati dell’avvento del mondo digitale e in particolare dei social network, vedi ad esempio programmi condotti da youtuber o streamer, che hanno allontanato le giovani generazioni da questo storico mondo.

L’obiettivo finale sarà quello di poter condurre con i ragazzi un piccolo spazio radiofonico on air, cercando di trattare temi attuali, passando dalla viva voce dei giovani allievi che frequentano l’istituto.

Stay tuned!

Amedeo Martorana

Previous BARRAFRANCA. Approvato il piano triennale Opere Pubbliche 2022.2024 
Next Infrastrutture: Giarrizzo (M5s): “Manutenzione al primo posto. Trovati a Roma 14,6 milioni per ponti, viadotti e strade della provincia di Enna”.