ASP Enna. Dispositivi medici all’Associazione Don Bosco 2000

ASP Enna. Dispositivi medici all’Associazione Don Bosco 2000

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna ha donato una fornitura di dispositivi medici all’Associazione Don Bosco 2000 per la missione SOS Ucraina nella città polacca di Medyca, al confine con l’Ucraina. Il materiale è stato fornito dalla Farmacia dell’Ospedale Umberto I di Enna, diretta dalla dr.ssa Maria Ruscica. 
L’Associazione Don Bosco 2000 è da sempre impegnata in interventi di sostegno alle popolazioni in difficoltà, con missioni in Africa, soprattutto in Senegal, e ora nell’Est dell’Europa. 
Il convoglio partito dalla Sicilia ha provveduto a consegnare i dispositivi ai responsabili della missione impegnati sul posto a soccorrere la popolazione rifugiata.  

“Ringraziamo l’Azienda Sanitaria Provinciale nelle persone del Direttore Generale, Francesco Iudica, e della dott.ssa Maria Ruscica, responsabile della Farmacia, insieme al suo team”, hanno dichiarato i rappresentanti dell’Associazione Don Bosco 2000. 

Previous GDF CATANIA. Finanziamenti Covid percepiti da condannati per mafia o in assenza dei requisiti previsti. Segnalati 9 responsabili.
Next Troina. Il consiglio comunale dice “no” alla guerra in Ucraina