Celebrazione del IV centenario della morte di Francesco Branciforte Barresi

Il 14 febbraio scorso a Catania, presso il palazzo della Regione Siciliana, si è tenuto un incontro preliminare per coordinare gli eventi commemorativi del IV centenario della morte di Francesco Branciforte Barresi. L’incontro è stato tenuto dal Presidente della Regione Nello Musumeci, dalla professoressa Lina Scalisi, coordinatrice del comitato e dalla dottoressa Silvia d’Agata. Hanno, inoltre, partecipato all’incontro i rappresentanti dei paesi legati dal punto di vista storico alle famiglie dei Branciforte Barresi: il sindaco di Militello Val di Catania, Giovanni Burtone; il vicesindaco e l’assessore di Pietraperzia, Angelo Vullo e Lorenza Nicoletti; il sindaco e il vicesindaco di Butera, Filippo Balbo e Giusy Pisano; il viceprefetto Maria Salerno per il comune di Barrafranca. Assente per cause di forza maggiore il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina.  Considerato che il 23 febbraio 2022 ricorre il IV centenario della morte del Marchese Branciforte Barresi deceduto a Messina il 23 febbraio 1622, durante l’incontro si è stabilito di celebrare il primo evento commemorativo del IV centenario proprio nella città di Militello, dove visse e dove giacciono le sue spoglie. Proprio il 23 febbraio 2022, presso l’ex monastero dei Benedettini a Militello Val di Catania, così come stabilito, ha avuto luogo la cerimonia d’apertura per la commemorazione della morte di Francesco Branciforte, sulla cui tomba è stata deposta una corona. Hanno partecipato all’evento il Presidente Nello Musumeci, la professoressa Lina Scalisi, la dottoressa Silvia d’Agata, il sindaco di Militello Val di Catania, Giovanni Burtone; il vicesindaco di Pietraperzia Angelo Vullo accompagnato dall’Assessore Lorenza Nicoletti, il sindaco Filippo Balbo di Butera, il sindaco di Mazzarino Vincenzo Marino e il commissario del comune di Barrafranca. Anche a Militello Val di Catania assente il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina sempre per cause di forza maggiore.   Altri eventi nell’arco dell’anno in corso, fino a dicembre, verranno organizzati negli altri comuni coinvolti. GAETANO MILINO

Previous BARRAFRANCA. Prorogato fino al 23 Marzo 2022 il termine per la presentazione della instanza per i crediti vantati nei confronti del comune
Next ASP Enna. L'AVULSS dona kit per la Stanza Rosa al Pronto Soccorso di Piazza Armerina