PIETRAPERZIA.  Ultimati i lavori del C.C.R. (Centro Comunale Raccolta) sito in contrada Madonnuzza.

PIETRAPERZIA. Ultimati i lavori del C.C.R. (Centro Comunale Raccolta) sito in contrada Madonnuzza.

PIETRAPERZIA. Ora si aspetta il completamento dei collaudi statico e tecnico-amministrativo.  L’opera è stata realizzata dall’impresa Euro Infrastrutture di Santa Venerina, provincia di Catania. I lavori sono stati diretti dall’architetto Giuseppe Asaro.  R.U.P.- Responsabile Unico del Procedimento  – il Geometra Rocco Bongiovanni, funzionario dell’Ufficio Tecnico del Comune di Pietraperzia. Sono in corso i collaudi statico e tecnico-amministrativo a cura dell’ingegnere Salvatore Papalia incaricato dal Comune di Pietraperzia. Tra il materiale che sarà differenziato, ci sarà anche l’alluminio. Finora tale materiale è stato conferito con l’indifferenziata. I lavori sono stati sbloccati dopo circa un anno di stasi. Infatti l’impresa non poteva continuare gli interventi perché parte dell’area era occupata dai mezzi in disuso dell’ex Ato Rifiuti. Tali automezzi sono stati spostati altrove e si sono quindi potuti riprendere i lavori. Il sindaco Salvuccio Messina dichiara: “Saranno piantumati degli alberelli di cipresso argentato, forniti, su mia richiesta, dall’Ispettorato Forestale di Enna per cui ringrazio la dirigente dottoressa Caterina Lombardo. Tali piante serviranno da schermatura tra la strada e l’impianto. A tale riguardo il Comune di Pietraperzia aveva fatto una richiesta all’Ispettorato Provinciale della Forestale di Enna per ottenere 75 piantine di cipresso argentato. Sono piante che non producono danni al sottosuolo”.  “Nella nuova struttura – continua il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina – mancheranno sicuramente delle attrezzature – tra cui il muletto e l’arredamento – che il Comune si impegna ad acquistare, dopo avere verificato le disponibilità finanziarie, allo scopo di fare partire il Ccr  e gestirlo al meglio”.  E continua: “Dopo il completamento del collaudo, ci recheremo a Palermo all’Assessorato alla Energia per vedere di reperire altre somme per migliorare la nuova struttura”. Il sindaco Salvuccio Messina aggiunge: “Ringraziamo l’impresa che ha eseguito i lavori con solerzia e diligenza. I nostri ringraziamenti anche all’architetto Giuseppe Asaro – direttore dei lavori – al RUP geometra Rocco Bongiovanni e al collaudatore, l’ingegnere Salvatore Papalia”. Il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina conclude: “Oltre allo scorrimento veloce statale 640 dir di Pietraperzia, che è di primaria importanza, abbiamo lavorato intensamente per sbloccare i lavori al CCR che erano bloccati. Mi sono dedicato ai Lavori Pubblici visto che, oltre alla carica di sindaco, ho la delega proprio ai Lavori Pubblici. A giorni verranno completati i lavori per il rifacimento del tetto del plesso Guarnaccia e dei servizi igienici del plesso Marconi”. GAETANO MILINO

Previous Annuncio servizi funerari agenzia G.B.G. nel trigesimo del sig. Fardella Giuseppe
Next Annuncio servizi funerari agenzia G.B.G. sig.ra Filici Angela ved. Balsamo di anni 92