ENNA.  Orlando Pallamano Haenna – Aetna Mascalucia: vietato distrarsi.

ENNA. Orlando Pallamano Haenna – Aetna Mascalucia: vietato distrarsi.

ENNA. Continua “il tour de force” per la Orlando Pallamano Haenna che, in appena una settimana, si trova ad affrontare ben 4 gare (due sono recuperi ndr.) nel campionato nazionale di serie A2 maschile. Dopo i sofferti ma meritati successi sul difficile campo di Petrosino (33 a 29) e martedì scorso in casa contro il Cus Palermo (32 a 29), ancora una sfida casalinga attende i ragazzi allenati dal tecnico Salvo Cardaci opposti al fanalino di coda del girone Aetna Mascalucia. Una gara da vincere per Avram, Pisano, Lo Guasto, Contino, Caruso e soci che vogliono continuare la loro marcia di avvicinamento verso i quartieri alti della classifica. Campionato giunto al giro di boa per il sodalizio del presidente Flavio Guzzone che ha già centrato i primi due importanti traguardi stagionali e cioè: la permanenza nella seconda serie nazionale e la qualificazione alla “Final4” di Coppa Sicilia che si giocherà a maggio. Asticella che si è ulteriormente alzata con gli ennesi che, nonostante i tanti problemi legati alla chiusura del palazzetto per i lavori di ristrutturazione del campo e successivamente ad alcune inattese defezioni ( è in fase di recupero il duo uruguaiano Ancheta-Gojoaga), sono riusciti lo stesso ad ottenere il massimo dalle ultime gare di campionato con un filotto di tre risultati positivi consecutivi con prestazioni tutto cuore. Sabato pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 18.30) al palazzetto di Enna Bassa arriverà, la neo promossa Aetna Mascalucia in un derby da non sottovalutare e dai diversi significati. Nelle file mascaluciesi gioca Giovanni D’Urso con un mai dimenticato passato tra le file ennesi, mentre il tecnico dell’Aetna è stato il vice allenatore del coach gialloverde Salvo Cardaci nelle fila dell’altra società cittadina H.C. Mascalucia e insieme, era la stagione 2019-2020, hanno vinto diversi trofei come il campionato di serie A2, un titolo regionale nella categoria under 18 con la successiva qualificazione e partecipazione alle finali nazionali di categoria. “Sarà una gara da prendere con le pinze e che va affrontata con la massima concentrazione – dice il direttore sportivo della Orlando Pallamano Haenna Enzo Arena – i mascaluciesi non hanno nulla da perdere e sono certo che venderanno cara la pelle come hanno fatto fin ora. E’ evidente che la nostra squadra è più completa, ma ogni sfida ha una propria storia e per tale ragione chiedo ai nostri ragazzi di giocare con determinazione per proseguire al meglio il nostro buon momento”. GAETANO MILINO

Previous LA POLIZIA DI STATO SOTTOPONE SETTE SOGGETTI AL DIVIETO DI ACCESSO AI LOCALI PUBBLICI NONCHE’ AL DIVIETO DI STAZIONAMENTO NELLE IMMEDIATE VICINANZE DEGLI STESSI PER IL PERIODO DI 12 MESI
Next GDF CATANIA. Scoperto nel porto un autotrasportatore maltese che importava illecitamente in Italia 115.000 euro.