PIETRAPERZIA. Ancora una nuova opera in paese. Realizzata una rotatoria sperimentale.

PIETRAPERZIA. Ancora una nuova opera in paese. Realizzata una rotatoria sperimentale.

PIETRAPERZIA. L’opera – su richiesta del sindaco Salvuccio Messina – realizzata dall’Anas Dipartimento Regione Sicilia all’incrocio tra i viali Libertà, Marconi, Unità d’Italia – ex viale dei Pini – e via Don Bosco S. P. 10. La rotatoria in un punto molto delicato sul fronte viabilità. Nel punto infatti si sentiva la necessità di una rotatoria per regolamentare al meglio la circolazione veicolare. In viale Don Bosco S. P. 10 collocata la nuova segnaletica che preannuncia la rotatoria e il segnale “Dare Precedenza”. All’uscita della stessa arteria, finora c’è stato il segnale “Stop”. Alla installazione, nel punto centrale dell’incrocio, dei New Jersey per delimitare la rotatoria, hanno presenziato il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina, il suo vice l’assessore Angelo Vullo, l’assessora Lorenza Nicoletti, la vicepresidente del consiglio comunale Mariella Tamburello e il comandante di Polizia Municipale Maggiore Gino Stringi. “La nuova opera – afferma il sindaco Salvuccio Messina – per rendere più sicuro il transito ed evitare incidenti”. Il primo cittadino di Pietraperzia continua: “Si ricorda di moderare la velocità e abituarsi alla nuova circolazione stradale”. E conclude: “Ringrazio l’architetto Nico Curcio e il geometra Carlo Amato funzionari dell’Anas che hanno accolto la richiesta, accertando la necessità della realizzazione della rotatoria”. GAETANO MILINO

Previous <strong>ENNA. </strong><strong>Orlando Pallamano Haenna nei quartieri alti della classifica.</strong>
Next