ENNA. Orlando Pallamano Haenna ospita la capolista Fondi. Provarci non costa nulla.

ENNA. Orlando Pallamano Haenna ospita la capolista Fondi. Provarci non costa nulla.

Grande attesa per il match che attende sabato pomeriggio 27 novembre 2021 (fischio d’inizio alle ore 17) la Pallamano Orlando Haenna che ospiterà l’imbattuta capolista Fondi. Al palazzetto dello sport di Enna bassa una gara probante attende capitan Guarasci, Ancheta, Guggino, Serravalle, Caruso, Russo e compagni che, contro la favorita numero uno della serie A2, dovranno dimostrare di meritare l’attuale posizione di classifica. Due formazioni partite con obiettivi diversi con gli ennesi del presidente Flavio Guzzone chiamati a riscattare la stagione a “corrente alternata” dell’anno precedente, mentre i laziali di coach Giacinto De Santis, dopo l’amara retrocessione dalla serie A1, non hanno badato a spese e nel mercato estivo si sono assicurati atleti importanti che hanno già calcato i parquet della massima serie nazionale. In ogni caso sarà un match interessante e vibrante con i padroni di casa che non hanno proprio nulla da perdere e che giocheranno tutte le carte a loro disposizione per mettere in difficoltà gli avversari che, dopo appena cinque giornate di campionato, hanno già ben 4 punti di vantaggio sulle seconde in classifica. In settimana gli allenamenti hanno mostrato una Orlando Haenna abbastanza tonica e anche la seduta di mercoledì sera con l’amichevole disputata con i “cugini” del Girgenti ha fornito delle buone indicazioni allo staff tecnico composto da mister Cardaci e dal suo vice Mario Filiciotto. “Non sarà una gara facile e ne siamo perfettamente consapevoli – dice il direttore sportivo della Orlando Haenna Enzo Arena – ma proprio per la qualità e le ambizioni dichiarate degli avversari abbiamo raccomandato ai nostri giocatori di dare tutto quello che hanno. I nostri obiettivi stagionali sono diversi da quelli di chi ha tesserato tanti giocatori stranieri, ma non vogliamo sfigurare e proveremo a metterli in difficoltà”. Sulla stessa lunghezza d’onda il pensiero di coach Salvo Cardaci che aggiunge: “ci siamo preparati come tutte le settimane senza assilli particolari ma con grande impegno e determinazione. Conosciamo i punti di forza dei nostri avversari, ma vogliamo giocare ugualmente la nostra pallamano. La squadra crede fermamente nel lavoro che programmiamo e svolgiamo durante la settimana e sono certo che tutti daranno il massimo per dimostrare il loro valore”. GAETANO MILINO

Previous L’AQUILA. 14esimo L’Aquila European Film Festival Alessandro Haber e i registi europei a L’Aquila. 29 novembre / 4 dicembre.
Next PIETRAPERZIA. Completata l’illuminazione del Palazzo Comunale, il tricolore anche in Piazza Matteotti