PIETRAPERZIA. Il gruppo consiliare “Insieme per Pietraperzia” sollecita il risanamento del quartiere Terruccia.

PIETRAPERZIA. Il gruppo consiliare “Insieme per Pietraperzia” sollecita il risanamento del quartiere Terruccia.

 Del gruppo politico fanno parte Calogero Di Gloria
(capogruppo), Giusy Di Blasi e Rosamaria Giusa. In un comunicato
“Insieme per Pietraperzia ” scrive: “Esattamente un mese fa, l’11
luglio 2021, segnalavano, per l’ennesima volta, al capo della polizia
municipale e all’amministrazione comunale, lo stato di degrado e di
abbandono del quartiere Terruccia”. “Prontamente – si legge nello stesso
comunicato- il comandante della polizia municipale disponeva la chiusura
della strada con le transenne e, dopo circa una settimana, veniva
effettuato un sopralluogo congiunto tra il sindaco Salvuccio Messina, il
presidente del consiglio comunale Pino Micciche’ e il nostro
capogruppo Calogero Di Gloria. Tale attività confermava la necessità
di un immediato ed urgente intervento, stante la gravità della
situazione”. “Veniva quindi interessato- continua “Insieme per
Pietraperzia – l’ufficio tecnico comunale che, immediatamente,
contattava la ditta la quale forniva diversi preventivi da comparare
con il prezzario regionale. Sembrava essere tutto pronto ed invece, un
mese dopo, nulla di fatto”. Insieme per Pietraperzia conclude:
“Bisogna evidenziare che le somme necessarie per i lavori erano, a
quel tempo, disponibili e pertanto non si comprende l’immobilismo e
l’inefficienza di questa amministrazione che ha dato l’ennesima conferma
di essere brava e capace solo di autoreferenziali. GAETANO MILINO

Previous ENNA. EMERGENZA INCENDI WWF CHIEDE AL PREFETTO L’INTERVENTO DELLE FORZE ARMATE
Next Annuncio servizi funerari agenzia G.B.G. sig.ra Ligotti Giuseppa ved. Aleo di anni 87