PIETRAPERZIA. Nella mattinata di martedì 20 luglio 2021 pulizia delle piazzole di sosta della statale 560 Marcatobianco

PIETRAPERZIA. Nella mattinata di martedì 20 luglio 2021 pulizia delle piazzole di sosta della statale 560 Marcatobianco

PIETRAPERZIA. Lo dice il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina. La pulizia si rende necessaria perché nelle due piazzole di sosta sono disseminati rifiuti di ogni genere tra cui anche qualche ingombrante. Non si riesce a capire come persone incivili e prive di scrupoli “sentano la necessità” di abbandonare i rifiuti lungo le strade visto che nei vari Comuni esiste la raccolta dei rifiuti stessi. In particolare a Pietraperzia funziona bene la raccolta porta a porta. Da registrare pure che abbandonare i rifiuti per strada è un reato perseguibile anche con sanzioni molto pesanti. Gli autori di tale scempio rischiano anche una bella denuncia all’autorità giudiziaria. Da registrare che, per evitare tale scempio, verranno intensificati i controlli in vari momenti delle giornate. Intanto il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina su facebook comune di Pietraperzia scrive: “Su mia richiesta all’Anas di Palermo, martedì 20 luglio 2021 sarà effettuata nelle due aree di sosta della SS 560 (Marcatobianco) la pulitura e la rimozione di rifiuti gettati da gente incivile”. “A tale proposito – scrive ancora il primo cittadino di Pietraperzia si raccomanda di non utilizzare le suddette piazzole come discariche perché le strade appartengono a tutti e abbiamo il dovere di tenerle pulite. Gettare immondizia per strada è REATO. A tale proposito si ringraziano i funzionari dell’Anas architetto Curcio, il geometra Amato e la ditta dei rifiuti Ecolandia per la disponibilità”.Il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina dichiara: “Su mia richiesta abbiamo ottenuto, dall’Anas Sicilia la possibilità della pulizia delle due piazzole di sosta lungo la statale 560 Pietraperzia Marcatobianco. piene di immondizia e di rifiuti di vario genere”. “Domani, 20 luglio 2021 – continua il primo cittadino di Pietraperzia – saranno effettuati interventi di pulizia e di rimozione dei rifiuti gettati da gente incivile. Solo la gente incivile si permette di abbandonare i rifiuti per strada. A tale proposito raccomando a tutti di non utilizzare le suddette piazzole come discariche perché le strade sono di tutti i cittadini e come tali ce le dobbiamo curare. Gettare immondizia, tra l’altro, è reato”. Il sindaco Salvuccio Messina conclude: “Domani martedì 20 luglio 2021 verranno operai dell’Anas che, con la collaborazione della società Ecolandia che si occupa della raccolta rifiuti a Pietraperzia, effettueranno la pulizia di queste due piazzole di sosta con la speranza che la gente non vada a buttare di nuovo immondizia. Questo è un appello che faccio a tutti”. GAETANO MILINO

Previous PIETRAPERZIA. Incidente stradale in via Stefano Di Blasi. Bilancio un ferito.
Next PIETRAPERZIA. Cominciano martedì 20 luglio i lavori di risanamento sulla statale 640 dir bretella Pietraperzia scorrimento veloce per Caltanissetta.