ENNA. Associazione Gentedidomani La Scala della Moda: AMINA CASTELLANA è la nuova Miss Moda Sicilia, AMEDEO RUGGIERO Mister Moda Sicilia.

ENNA. Associazione Gentedidomani La Scala della Moda: AMINA CASTELLANA è la nuova Miss Moda Sicilia, AMEDEO RUGGIERO Mister Moda Sicilia.

Ieri domenica 18 luglio 2021 la finalissima al Castello di Lombardia con ospite d’eccezione Maria Monsè

ENNA. Moda e spettacolo ieri sera, domenica 18 luglio, al Castello di Lombardia, il cosiddetto “teatro più vicino alle stelle”, in occasione della finalissima de “La Scala della Moda”, il concorso di bellezza organizzato dall’associazione GentediDomani cui hanno preso parte circa cinquanta concorrenti, ragazze e ragazzi provenienti da tutta Italia di età compresa fra i 14 ed i 33 anni. Ad aggiudicarsi il titolo di Miss Moda Sicilia è stata Amina Castellana, 19 anni di Racalmuto, il nuovo Mister Moda Sicilia è, invece, Amedeo Ruggiero, 27 anni di Carini. Oltre alla fascia, a questi concorrenti va anche il ricco montepremi di cinque mila euro tra titoli, fasce e gioielli. Qui di seguito gli altri titoli assegnati dalla giuria. Il titolo Miss Città di Enna è andato a Ginevra Karol, quello di Mister Città di Enna a Vincenzo Ortoleva. La fascia di Miss SuperConveniente è andata ad Amina Castellana, Miss Codi è Miriam Anastasi, Mister e Miss Avis sono rispettivamente Vincenzo Ortoleva e Ginevra Karol. Numerose altre fasce sono state consegnate dai patron dei concorsi “Mister Intimo e Miss Lingerie”, “La Fotomodella Italiana”, “Miss e Mister Volto Italy”, “Miss Moto&Cars” e “Miss e Mister Podium”.


Per “La Fotomodella Italiana” sono state selezionate Federica Petragallo, Elisa Maira, Amina Castellana, Flavia Schembri, una segnalazione a parte per la giovanissima Giada Giunta. Miss Mezzogiorno sono Esmeralda Castronovo e Giada Giunta, Mister Mezzogiorno Carmelo Torre e Gianluca Sciortino. Mister Intimo è Alex Silivas, Miss Lingerie è Claudia Schembri. Per “Miss e Mister Volto Italy” sono stati selezionati Miriam Anastasi, Francesca Margiotta, Federica Petragallo, Luna Clair Falco, Elisa Maira, Vittoria Bellanca, Rosy Oliveri, Ginevra Karol, Amina Castellana, Flavia Schembri, Valentina Lo Franco, Alessia Di Forti, Sonia Sparacio, Carmen Damaso, Gianluca Sciortino, Riccardo Serio e Alex Silivas. Per “Miss e Mister Podium” sono stati, invece, selezionati Vanessa Bongiovanni e Francesco Serio. Per “Miss Moto&Cars” ad essere selezionati sono stati Elisa Maira, Miriam Anastasi, Alessia Di Forti, Carmen Damaso, Luna Clair Falco, Valentina Lo Franco e Flavia Schembri. Le fasce “Miss delle Miss” e “Mister dei Mister” sono andate rispettivamente a Elisa Maira e a Gianluca Sciortino.

Questi, dunque, i verdetti della giuria che ha valutato i concorrenti, presieduta dalla madrina della serata Maria Monsè – onorata di essere stata invitata per la seconda volta al concorso – e composta da esperti del settore, giornalisti, rappresentanti della giunta comunale ennese e dell’Avis. Ad aprire lo show, presentato da Ruggero Sardo e trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube “Eventi in Sicilia”, i più piccoli con i concorsi “Baby Moda Sicilia” e “Junior Moda Sicilia”. Proprio ai bambini e ai loro diritti è stata dedicata quest’edizione de “La Scala della Moda”. “Tutti vorremo ritornare bambini – ha detto il vice presidente dell’associazione GentediDomani Angelo Grimaldi durante il suo intervento –. La politica deve fare di più per tutelare i loro diritti”. Ad esibirsi durante la serata anche i cantanti Maria Rita Campione, Jolanda e Cristian Meli, il gruppo hip hop Renegade Master Crew e la showgirl Roberta Pennisi. Tre le sfilate dei concorrenti valutate dalla giuria. Spazio agli abiti Vertè, della collezione Krudelia e dello stilista Roberto Vinciguerra. Sul palco anche i numerosi sponsor che hanno contribuito alla riuscita dell’evento. Dopo lo stop dello scorso anno a causa della pandemia, quest’anno il concorso è ritornato a celebrare la sua finale in grande stile, ma sempre in sicurezza, in una location ancora più suggestiva come il Castello di Lombardia. “Ringraziamo tutti coloro i quali hanno reso possibile la realizzazione di questa undicesima edizione – le parole di Giuseppe e Joselito Pappalardo, rispettivamente patron e direttore artistico del concorso – l’amministrazione comunale, la Pro Loco di Enna, i numerosi sponsor, tutti i nostri collaboratori e i concorrenti che hanno preso parte al concorso accompagnati dalle loro famiglie . Vi diamo appuntamento al prossimo anno”. GAETANO MILINO

Previous PIETRAPERZIA. Cominciano martedì 20 luglio i lavori di risanamento sulla statale 640 dir bretella Pietraperzia scorrimento veloce per Caltanissetta.
Next Oltre 3.250 persone controllate e 2 indagati dalla Polizia di Stato nelle stazioni ferroviarie e a bordo dei treni della Sicilia