ENNA. UN ALTRO EX GIOCATORE DELLA ORLANDO PALLAMANO HAENNA: PAOLO SERRAVALLE FARA’ PARTE DELLO STAFF

ENNA. UN ALTRO EX GIOCATORE DELLA ORLANDO PALLAMANO HAENNA: PAOLO SERRAVALLE FARA’ PARTE DELLO STAFF

Il primo amore non si scorda mai. E così anche Paolo Serravalle altra bandiera della Pallamano ennese ritorna “all’ovile”. Infatti l’ex forte atleta facente parte di quella “covata” classe 68/70 tutti ennesi che tanto bene ha fatto in questa disciplina, si mette a disposizione della società della Orlando Pallamano Haenna. Tra l’altro per dare continuità ad una tradizione di famiglia, nelle fila della società ennese ormai da diversi anni milita Daniel Serravalle figlio di Paolo e che nell’ultimo campionato di Serie B disputato è stato il migliore marcatore in assoluto. Paolo Serravalle così andrà a rafforzare la “batteria” degli ex atleti che hanno fatto ritorno in società per dare il loro contributo. E per che i graditi ritorni non sono affatto finiti. “Sono ben felice di ritornare a “casa” – commenta Paolo Serravalle – chi come il gruppo nostro ha ricevuto tanto in termini di soddisfazioni sportive e umane ed educativi da questo sport a mio avviso è doveroso che adesso contribuisca al suo rilancio. Noi che siamo ennesi e che abbiamo giocato anche ad alti livelli con la maglia della nostra città sappiamo benissimo le emozioni che si provano. Oggi ci sono tanti giovani interessanti ed è giusto che noi contribuiamo alla loro crescita”. “Paolo è uno di quei ragazzi che per certi versi ho visto crescere – commenta il Dirigente Enzo Arena – ed adesso averlo nuovamente in società è un valore aggiunto. Deciderà lui cosa vorrà fare se da un punto di vista tecnico che dirigenziale”. “Sapere che Paolo Serravalle sarà con noi per me è una bellissima notizia – conclude il neo tecnico gialloverde Salvo Cardaci – Paolo è stato un giocatore di assoluto livello e per i nostri giovani può rappresentare un importante punto di riferimento nella loro crescita sportiva”.  GAETANO MILINO

Previous ENNA. L’associazione Luciano Lama distribuisce aiuti alimentari a persone in gravi condizioni di indigenza
Next NICOSIA. Reddito di cittadinanza non dovuto, denunciate 9 persone