ENNA. Primo colpo per la Orlando Pallamano Haenna: arriva la giovane promessa Cristian Guggino.

Dopo l’arrivo del nuovo tecnico Salvo Cardaci e il ritorno di Paolo Biondo che ricoprirà un incarico di natura tecnica, la dirigenza della Orlando Pallamano Haenna piazza il primo colpo nel rafforzamento dell’organico con il “botto”. Infatti è ufficiale che nella prossima stagione 2021/2022 vestirà la maglia gialloverde il diciottenne Cristian Guggino proveniente dall’Ego Siena e da tempo ormai nel giro delle nazionali di categoria ed attenzionato dal direttore tecnico della nazionale maggiore Riccardo Trillini. Di origini palermitane il giovane talento arriva a Enna su espressa richiesta del coach Cardaci. Guggino è uno di quegli atleti cresciti a Pane e Pallamano visto che fin da piccolo ha vissuto nei palazzetti perché la madre Biliana Medjiedovic (di nazionalità serba) ha sempre giocato a pallamano approdando in Sicilia tanti anni orsono e giocando nella massima serie nazionale. “Da bambino guardando mia madre giocare a pallamano – dice Guggino –  mi è venuta una voglia matta di praticare questo sport e all’età di 10 anni ho iniziato nella società Handball Kelona con allenatore Ignazio Aragona e dove sono rimasto fino alla stagione 2018-2019”. L’anno successivo Guggino ha vestito la maglia del Sassari poi il trasferimento a Siena. Adesso l’esperienza a Enna.  “Sono felice di ritornare in Sicilia e sono sicuro che mi troverò bene – continua – conosco diversi dei ragazzi che diventeranno i miei nuovi compagni di club e soprattutto il mister Salvo Cardaci che sono certo mi aiuterà a migliorarmi sotto tutti gli aspetti”. “Riteniamo di aver tesserato uno dei giovani più interessanti nel panorama nazionale della Pallamano – commenta il dirigente della Orlando Pallamano Haenna Luigi Savoca – questa è la dimostrazione che la piazza di Enna rimane sempre appetibile. Ma è anche vero che importane è la presenza quest’anno nella nostra società di Salvo Cardaci come allenatore”. “Conosco bene Cristian sotto tutti gli aspetti tecnici e umani  – conclude il tecnico Salvo Cardaci – è sicuramente un atleta che ci potrà dare un importante contributo nella crescita della squadra nella prossima stagione dove l’obiettivo è di fare meglio di quella appena conclusa”. GAETANO MILINO

Previous ROMA. Agricoltura. Pignatone (M5S): “Camera approva legge su Piccole Produzioni Locali per valorizzazione tipicità enogastronomiche territoriali.
Next Annuncio servizi funerari agenzia G.B.G. sig.ra Gerbino Giuseppa ved. Bonaffini di anni 90