PIETRAPERZIA. Il carrello della solidarietà e numerose altre iniziative dalla Associazione A.P.S. “Pietraperzia 2.0”.

È piazzato all’ingresso del supermercato Conad di viale Don Bosco per donare un sorriso a chi versa in uno stato di bisogno. Ripresa la villetta di via Enna, quella di fronte all’abbeveratoio Largo Canale, in memoria di  Francesco Tabbaro. Altre iniziative, la pulizia dello spiazzale di via Roma e di via Enna che dalla villetta arriva al macello comunale. Tra le iniziative, la “Colomba della Solidarietà” che stanno vendendo. Con parte del ricavato “faremo felice, in questa Pasqua, qualche famiglia pietrina”, affermano da Pietraperzia 2.0. chiunque può lasciare qualcosa. Tutto quello che verrà donato sarà distribuito a delle famiglie. Il carrello della solidarietà di presenta con un carrello sorretto da un pupazzo con la maglietta bianca di “Pietraperzia 2.0”. GAETANO MILINO

Previous PIETRAPERZIA. Covid 19. Trentaquattro positivi in paese.
Next ENNA. Avviato programma di distribuzione di generi di prima necessità a famiglie locali in stato di indigenza.