ENNA. Per il driver ennese Simone Patrinicola si prospetta una stagione 2021 molto interessante.

ENNA. Per il driver ennese Simone Patrinicola si prospetta una stagione 2021 molto interessante.

ENNA. Migliorarsi sempre e magari puntare a qualcosa di ambizioso. Sarà questo l’obiettivo per la stagione 2021 del Driver Ennese Simone Patrinicola che per il secondo anno consecutivo parteciperà al Campionato TCR DSG Endurance un vero e proprio campionato europeo di durata, promosso dal Gruppo Peroni e che prenderà il via il prossimo 31 maggio con la prova di Monza. Un campionato questo altamente spettacolare che vede 5 prove di cui 4 in circuiti italiani tra i più prestigiosi come appunto Monza, il rinnovato di Adria, Imola e Misano e quello croato di Rijeka ed a cui sono abbinati altri prestigiosi appuntamenti del Motorsport continentale. E Simone sarà alla guida di una Audi LMS RS3 DSG della HC Racing Division del patron Alessio Canonico dividendo l’abitacolo con il pilota campano Nino Oliva. Simone è reduce sia dei test effettuati la scorsa settimana con il proprio team a Monza ma anche dalla bella esperienza nello scorso Week End alla 12 Ore del Mugello, l’importante gara endurance, che fa parte del circuito 24h Series organizzato dal gruppo olandese Creventic. Mi appresto ad affrontare questa nuova esperienza professionale consapevole di sapere che ci sono tutti i presupposti per fare bene – commenta – in primo luogo il mio principale obiettivo è continuare nella mia crescita professionale. Ma ci sono le condizioni per poter puntare a qualcosa di importante. Il team anche se all’esordio in questo campionato è organizzato al massimo non lasciando mai nulla al caso in ogni aspetto, la vettura al Top e il mio compagno di guida Nino Oliva è di assoluto livello. Ma non ultimo un grazie particolare anche quest’anno ai miei sponsor per avermi permesso di affrontare questa stagione”. GAETANO MILINO

Previous BARRAFRANCA. Ordinanza del sindaco Fabio Accardi per il contenimento virus Covid 19.
Next BARRAFRANCA. Il sindaco Fabio Accardi Incontra i tecnici del Comune di Barrafranca. Tema dell’incontro il Superbonus 110 %.