PIETRAPERZIA. Rivoluzione nella viabilità cittadina.

Ripristinato il doppio senso di circolazione in via Stefano Di Blasi e rimesso in funzione il semaforo. Il ripristino del doppio senso di circolazione dopo circa tre anni di senso unico. Anche via Sabotino torna a doppio senso di circolazione. Senso unico verso l’edificio di Poste Italiane in via Tripoli. Sulla stessa arteria tracciati stalli per la sosta a destra e parallelamente al marciapiedi. Sosta da un solo lato a scendere in via Sabotino. Le strade laterali a sinistra salendo da via Stefano Di Blasi sono a senso unico fino all’incrocio con via Sant’Orsola. Nella precedente formulazione della viabilità nelle stesse traverse il senso unico era solo nel primo tratto. Nella stessa via Stefano Di Blasi istituita la sosta a tempo con possibilità di sostare, per un tempo massimo di trenta minuti con obbligo di esposizione del disco orario e abolizione delle strisce blu. Divieto di fermata nella via Stefano di Blasi a destra a scendere In via Stefano Di Blasi. Rimane invariata la situazione in piazza Vittorio Emanuele con stalli per la sosta a lisca di pesce e a destra salendo. È stato rimesso in funzione il semaforo all’incrocio con via Stefano di Blasi e i viali Marconi, Santa Croce e Della Pace. Mercoledì 17 marzo 2021, primo giorno di applicazione della nuova viabilità, una pattuglia di polizia municipale stazionava in piazza Santa Croce per vigilare sul traffico. Finora tutto si è svolto nel massimo ordine. Il sindaco Salvuccio Messina, su facebook comune di Pietraperzia, scrive: “Da oggi, mercoledì 17 marzo 2021, è stato ripristinato anche il doppio senso di circolazione stradale nelle vie Stefano Di Blasi e via Sabotino, nonché riorganizzato il transito nelle vie adiacenti”. Il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina conclude: “Il semaforo è stato messo di nuovo in funzione, anche secondo il volere di molti cittadini. Invito tutti, ad attenersi alla segnaletica nel rispetto del codice stradale”. GAETANO MILINO

Previous VIDEO.Barrafranca. Consiglio comunale dei ragazzi
Next PIETRAPERZIA. Bandiere nuove a palazzo San Domenico