VIDEO. BARRAFRANCA. Designati i revisori dei conti per il triennio 2021-2023.

BARRAFRANCA. La loro individuazione attraverso sorteggio come prescrivono le nuove disposizioni. I tre revisori dei conti titolari sono: Filippo Lipari ,nato a Favara in data 12/02/1962; Francesco Occhipinti, nato a Comiso il 03/04/1965; Giovanni Gentile,nato a Cattolica Eraclea il 22/05/1970. I supplenti estratti sono: : Salvatore Sammatrice, nato ad Acate il 11/12/1967, Vincenzo Bruno,nato a Palermo il 17/08/1966, Angelo Di Bartolo, nato a Gela il 13/11/1943. l’estrazione dei nominativi nell’aula consilgiare del Comune di barrafranca  ealla persenza dei sindaco Fabio Accardi e di Maria Costa, comandante di polizia municipale. In collegamento telematico Calogero Sirna, commissario straordinario in sostituzione del consiglio comunale. All’ufficio Protocollo del Comune di Barrafranca erano arrivate 241 domande. Sono state 232 quelle ammesse ed inserite nell’elenco dei candidati ammessi alla nomina del Collegio dei Revisori 2021/2023. “Il Comune di Barrafranca – si legge nella delibera del Commissario Straordinario in sostituzione del consiglio comunale – rientra nella fascia 2 – comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti e fino a 15.000 abitanti”. I partecipanti si legge nella stessa delibera –  devono essere in possesso dei seguenti requisiti: 1.iscrizione da almeno cinque anni nel registro dei revisori legali o all’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili; 2.avere svolto almeno un incarico di revisore dei conti presso enti locali della durata di tre anni; 3.conseguimento, nell’anno precedente, di almeno 10 crediti formativi per aver partecipato a Corsi e/o seminari formativi in materia di contabilità pubblica e gestione economica e finanziaria degli Enti Territoriali”. La delibera dichiarata immediatamente eseguibile. Il sindaco Fabio Accardi afferma: “Oggi 12 febbraio 2021 abbiamo sorteggiato il nuovo collegio dei Revisori dei Conti del Comune di Barrafranca che era scaduto a fine dicembre e che si trovava in regime di prorogatio fino allo scorso 4 febbraio 2021”. “Con oggi – aggiunge il sindaco Fabio Accardi – vengono nominati i nuovi revisori dei conti che avranno il compito di traghettare il Comune nei procedimenti post dissesto. Dovranno esprimere il loro parere sul consuntivo 2018 e, poi, sugli atti del 2019, 2020 e 2021 e tutti gli atti che riguardano le spese del Comune di Barrafranca”. Il sindaco Fabio Accardi continua: “In passato questo sorteggio veniva svolto in una seduta del consiglio comunale presenti i consiglieri comunali. Quest’anno, vista la mancanza dei consiglieri che si sono dimessi e la conseguente decadenza dell’organo consiliare, si e fatta alla presenza, seppure a distanza, del commissario in sostituzione del consiglio comunale Calogero Sirna e con la presenza, nell’aula consiliare, di alcuni dipendenti comunali e nel massimo rispetto delle norme Anticovid”. Il sindaco di Barrafranca Fabio Accardi aggiunge: “Auguriamo buon lavoro al collegio dei revisori del conti e, nel contempo, salutiamo il collegio uscente ringraziandolo per il lavoro che ha svolto in questi tre anni. È stato un lavoro molto importante perché è stato il collegio che ci ha supportato ed ha verificato tutti gli atti relativi al dissesto finanziario del Comune di Barrafranca. Quindi una grande responsabilità e devo dire che il lavoro è stato svolto con grande professionalità e sempre in maniera collaborativa e fattiva nei confronti del consiglio comunale tutto”. Il sindaco Fabio Accardi conclude: “Con oggi li salutiamo ed auguriamo loro una buona vita. Ai nuovi revisori dei conti auguriamo  buon lavoro perché adottino tutti i provvedimenti opportuni per svolgere questo servizio che è assolutamente indispensabile”. GAETANO MILINO 

Previous “La Scala della Moda” non si ferma: ecco i finalisti selezionati a Mazzarino
Next VALGUARNERA CAROPEPE. Controlli Straordinari Del Territorio. Controllato Internet Point, elevata maxi sanzione per un importo complessivo pari a 250.000,00 euro.