PIETRAPERZIA. Osservazioni al nuovo piano viabilità dai 5 Stelle pietrini

PIETRAPERZIA. Osservazioni al nuovo piano viabilità dai 5 Stelle pietrini

PIETRAPERZIA. “VI…ABILITÀ???”. Si apre con questa parola il comunicato dei pentastellati di Pietraperzia. Questo il comunicato integrale: “Desideriamo informare la cittadinanza, che probabilmente ne è all’oscuro, quello che la Giunta municipale ha deliberato in data 28.12.2020 in materia di viabilità:

– ritorno al doppio senso in Via S. Di Blasi, con parcheggi su un lato;

– l’istituzione di parcheggi a tempo (30 min con disco orario) paralleli al marciapiede;

Insomma, un vero e proprio ritorno al passato di cui vorremmo evidenziare alcune criticità ed inevitabili conseguenze:

1) il ritorno degli ingorghi sulla via Stefano Di Blasi (doppio senso più parcheggi!);

2) il peggioramento dei parcheggi, dal momento che rimettendoli paralleli al marciapiede se ne perdono almeno 5 rispetto agli attuali (di certo i primi due vicino ai semafori); inoltre, la sosta con disco orario (30 min.) comporta che al 31^ min. si è in DIVIETO DI SOSTA, con conseguente multa salata; quando istituimmo le strisce blu con 15 min gratis spiegammo che ciò serviva a favorire la sosta breve per agevolare la clientela delle attività, tuttavia chi aveva esigenza di parcheggiare più a lungo poteva pagare qualche centesimo (cosa che non sarà più possibile, a meno di non voler pagare la multa per divieto di sosta!); chi è che voleva fare cassa???

3) quando istituimmo le strisce blu, si disse che i Vigili Urbani non disponevano di risorse e mezzi per i relativi controlli; e ora come controlleranno il rispetto del disco orario???;

4) nella delibera si legge che il ritorno del doppio senso è motivato dalla “riduzione del traffico in via della Pace proveniente dalla SS640 dir che in atto è chiusa al traffico”; a tal proposito vorremmo domandare: a) questo vuol dire che l’attuale Giunta non crede più alla pronta riapertura della scorrimento veloce per Caltanissetta? b) quindi quando la scorrimento per Caltanissetta riaprirà si tornerà al senso unico in Via S. Di Blasi?;

5) nella delibera si legge che il ritorno al passato renderà “più scorrevole la viabilità” e garantirà “la sicurezza della circolazione pedonale”, però non si specifica se verrà ripristinato o meno il semaforo; delle due una: se non verrà ripristinato il semaforo, l’incrocio fra le vie S. Di Blasi, Santa Croce, Marconi e Della Pace sarà pericolosissimo (altro che sicurezza!); se verrà ripristinato, torneranno le inutili file ed ingorghi soprattutto nei momenti di transito degli autobus (e, quindi, addio scorrevolezza della viabilità!);

6) nella delibera si legge che attualmente sono pericolosi gli incroci fra la Via S. Di Blasi e la Via Tripoli e fra la Via Sabotino e la via Murri, però non è prevista alcuna modifica;

7) nella delibera si legge che sarebbero state accolte le esigenze manifestate dagli operatori commerciali; vorremmo chiedere, a tal proposito, sono state consultate le attività della via Oberdan, della Via Sabotino e delle strade limitrofe?

In merito alla Piazza Vittorio Emanuele, invece, non sono previste modifiche, dal momento che anche gli operatori commerciali, dopo iniziali perplessità, hanno espresso il loro apprezzamento sull’attuale sistemazione dei parcheggi ed hanno manifestato la volontà di istallare dehors (peccato che ora lo dovranno fare a proprie spese, mentre noi avevamo previsto, oltre all’esenzione TOSAP per due anni, anche un contributo di € 1.000,00 tramite le rinunce dei nostri amministratori: v. https://www.facebook.com/399940440215746/posts/891015527774899/?d=n); sulla conferma della viabilità della Piazza “ci stupisce” il comportamento della minoranza che, all’epoca, fece ferro e fuoco ed oggi (sempre in minoranza, ma non più in opposizione) fa silenzio assoluto!

Siamo consapevoli che, spesso, bisogna toccare con mano per comprendere, ma le criticità sopra descritte sono sufficienti per prevenire la commissione di quello che sarebbe un gravissimo errore. Non vorremmo ritrovarci a dire: lo avevamo detto!” GAETANO MILINO

Previous PIETRAPERZIA. Riassunto del libro “Di notte…..le stelle” – autrice Filippa La Porta.
Next ASP Enna. Alta adesione alla campagna vaccinale contro il Covid