BARRAFRANCA. Dichiarazioni del sindaco Fabio Accardi sul Fondo perequativo che dà ristoro alle attività produttive penalizzate dal lockdown

BARRAFRANCA. Dichiarazioni del sindaco Fabio Accardi sul Fondo perequativo che dà ristoro alle attività produttive penalizzate dal lockdown

BARRAFRANCA. Il sindaco Fabio Accardi dichiara: “Durante la loro chiusura, visto che sono rimaste non operative, hanno avuto un danno economico e, quindi, la Regione Siciliana ha voluto, con proprio decreto, assegnare delle risorse come fondo perequativo e destinarle ai Comuni che potranno operare per l’esenzione dei tributi locali per il 2020”. “Questo fondo – continua il sindaco Fabio Accardi – viene assegnato ai Comuni come ristoro. Per il Comune di Barrafranca erano circa 500 mila euro. Il commissario straordinario con i poteri del consiglio comunale Calogero Sirna ha approvato la destinazione del fondo perequativo giusto quanto deliberato con delibera di giunta municipale. Noi abbiamo rispettato i termini previsti dal decreto in una prima fase fissati al 15 ottobre e, successivamente, prorogati al 30 dello stesso mese. Adesso aspettiamo che vengano concretamente erogati i fondi e quindi potremo dare ristoro a queste attività commerciali e produttive che hanno avuto, a causa del lockdown e della chiusura forzata dei loro esercizi, hanno avuto un danno economico e quindi potranno non pagare i tributi locali anno 2020 perché il Comune avrà un ristoro da parte della Regione attraverso questo fondo”. Il sindaco Fabio Accardi conclude: “Attendiamo di ricevere materialmente le somme per potere adempiere agli atti successivi. Questo è un segnale importante perché sia la Regione che l’amministrazione locale hanno prontamente prodotto gli atti necessari affinché questa misura venisse utilizzata anche per il Comune di Barrafranca”. GAETANO MILINO

Previous Caltanissetta, operazione antidroga della Polizia di Stato, sequestrati 83 grammi di cocaina e 94mila euro in contanti, due arresti. Lo spaccio della sostanza tagliata avrebbe fruttato 40mila euro
Next ENNA. La “Pallamano Haenna”in casa contro il Noci.