PIETRAPERZIA. Cintura Nera per un altro allievo del “Karate Club” di Pietraperzia.

PIETRAPERZIA. Cintura Nera per un altro allievo del “Karate Club” di Pietraperzia.

PIETRAPERZIA. Si è svolto al Pala Oreto di Palermo l’esame per il passaggio a Cintura Nera di Karate. Davanti alla Commissione Regionale di Karate FIJLKAM (unica federazione italiana di Karate riconosciuta dal C.O.N.I. e ammessa ai prossimi giochi olimpici) circa 60 candidati (numero limitato causa Covid19) hanno svolto il programma d’esame per l’ambito successivo grado. La Scuola “Karate Club” di Pietraperzia (EN), sotto la guida dell’ Istruttore 4° Dan Salvatore Branciforte, ha preparato l’allievo Filippo Sillitto che a Palermo ha svolto il programma richiesto con soddisfazione da parte del tecnico. Soddisfatto il Maestro Branciforte. “Per me – afferma il maestro Salvatore Branciforte – è stata un’ intensa emozione poter assistere al raggiungimento di un obiettivo così importante dopo anni di lavoro, impegno e crescita  in palestra, ricordando che da questo momento comincia la fase di auto-perfezionamento del karateka. Lo studio si raffina e l’arte marziale viene valutata anche dal punto di vista psico-fisico: l’allievo è in grado di capire che dietro l’esercizio fisico c’è la ricerca di uno stato mentale e spirituale idoneo alla pratica”. Salvatore Branciforte conclude: “L’acquisizione della Cintura Nera non è la fine, ma l’inizio di un grande percorso”. GAETANO MILINO

Previous ROMA. Strategia nazionale aree interne. 210 milioni per il sostegno alle attività produttive, Giarrizzo (M5S): “Contributi per circa 438 mila euro a quattro Comuni dell’Ennese”
Next ENNA. Si insedia il nuovo Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Enna.