PIETRAPERZIA. Il geometra Salvuccio Messina proclamato ufficialmente sindaco di Pietraperzia.

PIETRAPERZIA. Il geometra Salvuccio Messina proclamato ufficialmente sindaco di Pietraperzia.

PIETRAPERZIA. Domani mattina – giovedì 8 ottobre 2020 – alle ore 11 il passaggio delle consegne tra il sindaco uscente Antonio Bevilacqua e il nuovo primo cittadino di Pietraperzia Salvuccio Messina. La proclamazione del nuovo sindaco è avvenuta nel corso della notte al termine di una lunga riunione tra i 14 presidenti di seggio che hanno ricontrollato tutti i verbali. Dall’analisi approfondita degli elementi, non si sono riscontrate differenze tra quanto comunicato dall’ufficio elettorale del Comune nel pomeriggio del 5 ottobre 2020 e quanto rilevato dai presidenti di seggio. In una riunione successiva si insedierà il nuovo consiglio comunale. Calogero di Gloria sarà il primo dei quattro consiglieri comunali di opposizione. Gli altri tre consiglieri comunali di opposizione saranno Antonio Di Gloria, Rosa Maria in Panevino detta Giusy Giusa e Silvia in Chiolo Romano. Prima dei non eletti Giuseppina Maria Ester Di Blasi. Questi gli otto consiglieri comunali di maggioranza: Maria detta Mariella Tamburello, Rosalba Ciulla,, Angelo Vullo, Lorenza Nicoletti, Angelica Zarba, Vincenzo Agusto Milazzo, Giuseppe detto Pino Micciché, Manuel Santo Carciofolo Dio. Primo dei non eletti Giuseppe detto Filippo Miraglia. Salvuccio Messina dichiara: “Ringrazio tutti. Ieri sera, in tarda serata, hanno concluso le operazioni per la proclamazione del nuovo sindaco di Pietraperzia. C’è stata la riunione di tutti i presidenti di seggio. Al termine hanno proclamato la mia elezione a nuovo sindaco di Pietraperzia”. Salvuccio Messina aggiunge: “Stamattina ho ricevuto la telefonata del sindaco Antonio Bevilacqua con il quale abbiamo stabilito, concordemente, che il passaggio di consegne avverrà domani giovedì otto ottobre ore 11, nella sala comunale della nostra casa comunale di Pietraperzia”. Salvuccio Messina continua: “Io sono contento soprattutto per la fiducia che mi hanno voluto dare i pietrini. Cercherò di lavorare, come ho detto nelle precedenti occasioni, a 360 gradi per risolvere le problematiche”. E conclude: “Da dopodomani in poi sono a disposizione dei miei compaesani che stimo e ringrazio ancora una volta per quelli che mi hanno votato e per quanti non mi hanno votato perché voglio essere il sindaco di Pietraperzia e il sindaco di tutti”. Calogero Di Gloria afferma: “Con immensa gioia voglio ringraziare le 1342 persone che hanno creduto in me e che continuano a darmi fiducia”. “Io personalmente – continua Calogero Di Gloria – non ho avuto una ‘sconfitta’ (14 voti di differenza) ma una grandissima affermazione che è andata oltre ogni aspettativa, prova ne sia che sono stato l’unico candidato sindaco ad avere più voti rispetto alla lista”. Calogero Di Gloria dice ancora: “Non ho promesso né posti di lavoro né incarichi istituzionali. Oggi sono pronto a ripartire più forte di prima, grazie alla mia squadra formata da gente preparata e competente e siamo aperti a tutti coloro che hanno voglia di fare politica seria e, soprattutto, genuina”. E conclude: “Ci sono stato e ci sarò per tutti”.  GAETANO MILINO

Previous ENNA. Il risultato elettorale commentato da Fabrizio Trentacoste
Next CENTURIPE, DAL GOVERNO MUSUMECI DUE MILIONI E MEZZO PER LA SP 41